Qualifiche Gp Bahrain

Le qualifiche del Gp del Bahrain, si sono concluse con la 98a pole position di Lewis Hamilton. Ennesima dimostrazione di forza del campione in carica che mette a segno un super tempo (1:27:264) stabilendo il nuovo record della pista. Secondo Bottas, davanti a Verstappen.

Se la Mercedes esulta, la Ferrari sprofonda in un circuito che solo un anno fa vedeva Charles Leclerc esultare per la prima pole in Formula Uno.

Qualifiche Gp Bahrain: Hamilton arriverà a 100?

Quella di oggi, è stata la pole numero 98 di Hamilton in Formula Uno. Una sessione di qualifica a senso unico che ha visto l’inglese dominare.

Nonostante il titolo già vinto, Hamilton non si arrende mai e si migliora gran premio dopo gran premio. Stabilito il nuovo record della pista che apparteneva a Pedro de la Rosa con la McLaren. Rimangono solo due gare e Lewis Hamilton potrebbe concludere la stagione con 100 pole in carriera, sarebbe davvero strabiliante.

Qualifiche Gp Bahrain: sintesi

Le qualifiche non hanno riservato molte sorprese. Nota di merito va a Russel che per la nona volta in stagione riesce ad accedere alla Q2 con la sua Williams. Charles Leclerc invece ha avuto difficoltà già dalla prima sessione.

Il monegasco si è dovuto poi arrendere insieme a Vettel, vedendo entrambe le vetture essere eliminate in Q2. Nonostante l’uso di gomme rosse, la Ferrari continua a soffrire il deficit del suo motore nei confronti delle altre vetture.

Q2 caratterizzate da una bandiera rossa arrivata per Carlos Sainz. Lo spagnolo, promesso sposo della Ferrari, ha perso il posteriore alla fine del rettilineo di curva 1. Un guasto elettronico che ha completamente arrestato la vettura, concludendo la sessione di qualifiche per lo spagnolo che partirà 15°.

In Q3 il solito dominio Mercedes con Verstappen che ha provato ad insidiare le due frecce nere, senza alcun esito però. Quarto il suo compagno Albon.

Ferrari: obiettivo top 10

Una sessione di qualifica da incubo per la Ferrari. Vettel partirà 11° mentre Leclerc 12°. Il classe 97′ il pilota più in difficoltà, sia con le rosse che con le gialle.

Entrambi i piloti potranno decidere con quale mescola partire domani. La rossa sembra la più raccomandata per il tedesco, mentre Leclerc con la gialla riusciva ad avere un buon passo gara. L’obiettivo massimo per la Ferrari è portare entrambe le macchine in top 10, cosa non scontata su un pista dove il motore fa la differenza.

Ecco la griglia completa: 1) Hamilton 2) Bottas 3) Verstappen 4) Albon 5) Perez 6) Ricciardo 7) Ocon 8) Gasly 9) Norris 10) Kvyat 11) Vettel 12) Leclerc 13) Stroll 14) Russel 15) Sainz NO TIME 16) Giovinazzi 17) Raikkonen 18) Grosjean 19) Magnussen 20) Latifi

Appuntamento alla gara di domani, con la partenza prevista alle ore 15:10.

Leggi anche: Verstappen batte la Mercedes nella sessione finale del Bahrain

Prove libere 3 Gp Bahrain: Verstappen c’è

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20