fbpx
Dicembre1 , 2021

Qualifiche Gp Belgio: Verstappen in pole, Russell stupisce

Related

NFL, Week 13 – La preview di Cowboys – Saints

La tredicesima settimana di Regular season 2021 si apre...

Everton vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Due rivali del Merseyside in forme molto diverse rinnovano...

-Torino: Belotti ko, idea Pellegri?

Il grave infortunio di cui è stato vittima Andrea...

Wolverhampton Wanderers vs Burnley: pronostico e formazioni

Il Wolverhampton Wanderers ospiterà domani mercoledì 1 dicembre il...

Share

Max Verstappen mette a segno il miglior giro nelle qualifiche del Gp del Belgio. Secondo posto per uno spaziale George Russell, terzo tempo per Lewis Hamilton.

Hamilton si lamenta dell’Eau Rouge: “Asfalto rovinato”

Qualifiche Gp Belgio: cosa è successo?

Le qualifiche del Gp del Belgio hanno visto Max Verstappen ottenere la nona pole position in carriera. L’olandese partirà dunque dalla prima casella grazie al suo crono di 1:59:765. Ad affiancarlo ci sarà George Russell con la Williams. Il britannico, MVP di questa sessione, ha fatto registrare la pole position provvisoria prima dell’arrivo di Verstappen, girando più veloce del suo futuro compagno di scuderia Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo, partirà dalla terza posizione affiancato da Daniel Ricciardo. L’australiano è riuscito a conquistare un’ottima posizione specie dopo quando accaduto al suo compagno di scuderia. Lando Norris è stato infatti protagonista di un incidente all’inizio del Q3. Il britannico ha tentato di effettuare un giro sotto la pioggia, perdendo il controllo delle vettura all’Eau Rouge. Vettura distrutta e pilota sottoposto a controlli. Stano a quanto riportato da Sky Sport F1, il pilota dovrà sottoporsi ad esami più approfonditi per un dolore al gomito sinistro. In dubbio dunque la sua presenza per la gara di domani.

Ferrari fuori dal Q3

Sabato deludente per la Ferrari che non è riuscita a portare nessuna vettura oltre il taglio del Q2. Leclerc partirà dall’undicesima posizione davanti a Valtteri Bottas mentre Carlos Sainz partirà dalla 13a alle spalle di Latifi. Le condizioni critiche della pista non hanno giovato alla SF21, nettamente non al livello delle altre vetture. Ci sarà dunque da lavorare per la scuderia di Maranello per cercare di terminare la gara di domani in zona punti.

Di seguito l’ordine di arrivo completo:

  1. Verstappen-2. Russell-3. Hamilton-4. Ricciardo-5. Vettl-6. Gasly-7. Perez-8. Bottas-9. Ocon-10. Norris-11. Leclerc-12. Latifi-13. Sainz-14. Alonso-15. Stroll-16. Giovinazzi-17. Tsunoda-18. Schumacher-19. Raikkonen-20. Mazepin

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20