Una doppietta Ferrari attesa, voluta e sperata. Il Gran Premio di Monza chiude la giornata di sabato con la pole position di Kimi Raikkonen e il secondo posto di Sebastian Vettel. Tanta emozione per gli uomini della Rossa che hanno potuto regalare ai tantissimi “Tifosi” – come vengono chiamati i fans della Ferrari in tutto il mondo – una giornata indimenticabile. Non si vedeva una doppietta Ferrari da Monaco 2017 e una prima fila in rosso a Monza da diciotto anni.

La seconda fila domani in griglia di partenza sarà occupata dagli uomini della Mercedes: terzo posto per Lewis Hamilton con un 1.19.294 e quarto per Valtteri Bottas con 1.19.656. Il britannico attualmente leader del mondiale non è apparso particolarmente soddisfatto della sua prestazione in Q3 ma ha aggiunto, ai microfoni dei giornalisti durante la conferenza stampa post qualifica, che la Ferrari è apparsa nettamente superiore e che il terzo tempo è un risultato su cui lavorare in vista del Gp.

Quinto posto per il giovane olandese Max Verstappen che riesce a portare la sua Red Bull in una posizione soddisfacente, lavorando anche questo weekend per portare a casa più punti possibili per tutto il team. Fine settimana ancora in salita infatti per il suo compagno di squadra, Daniel Ricciardo, che dopo il brutto ritiro di Spa dovrà partire in ultima posizione a causa della sostituzione della power unit, con relativa penalizzazione di 25 posizioni. L’australiano ha completato solo la prima parte delle qualifiche, la Q1, per poi ritirarsi a inizio Q2 in modo da non dover sprecare il nuovo motore o prendere dei rischi inutili.

A fianco di Verstappen, in terza fila, scatterà  Romain Grosjean, felice dell’ottima posizione ottenuta con la sua Haas Ferrari. Per il compagno di squadra Magnussen invece solo la sesta fila. A chiudere la top ten si sono inseriti Carlos Sainz, Esteban Ocon, Pierre Gasly e Lance Stroll.

Penalizzazioni anche per Nico Hulkenberg e Marcus Ericsson che partiranno in terzultima e penultima posizione in griglia, con alle loro spalle solo il pilota Red Bull. Prestazione non ottimale per l’altra scuderia italiana, con Leclerc solo quindicesimo sulla sua Alfa Romeo-Sauber.

La gioia incontenibile dei tantissimi tifosi di Monza si prolungherà per tutta la giornata di domani ma, avverte il team principal Arrivabene: “i punti si fanno di domenica, bisogna aspettare a festeggiare”. L’uomo di punta della scuderia di Maranello è apparso però molto soddisfatto del grande lavoro dei suoi ragazzi e ha voluto regalare la doppietta ai tifosi: “Non siamo qui per togliere il sorriso dalla faccia di nessuno ma siamo qui per regalarlo a tutte le persone che i guardano, sugli spalti”.

RISULTATI QUALIFICHE GRAN PREMIO MONZA 2018:

  1. fila
    Kimi Raikkonen (Ferrari) – 1’19″119 – Q3
    Sebastian Vettel (Ferrari) – 1’19″280 – Q3
    2. fila
    Lewis Hamilton (Mercedes) – 1’19″294 – Q3
    Valtteri Bottas (Mercedes) – 1’19″656 – Q3
    3. fila
    Max Verstappen (Red Bull-Renault) – 1’20″615 – Q3
    Romain Grosjean (Haas-Ferrari) – 1’20″936 – Q3
    4. fila
    Carlos Sainz (Renault) – 1’21″041 – Q3
    Esteban Ocon (Racing Point Force India-Mercedes) – 1’21″099 – Q3
    5. fila
    Pierre Gasly (Toro Rosso-Honda) – 1’21″350 – Q3
    Lance Stroll (Williams-Mercedes) – 1’21″627 – Q3
    6. fila
    Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) – 1’21″669 – Q2
    Sergey Sirotkin (Williams-Mercedes) – 1’21″732 – Q2
    7. fila
    Fernando Alonso (McLaren-Renault) – 1’22″568 – Q2
    Sergio Perez (Racing Point Force India-Mercedes) – 1’21″888 – Q1
    8. fila
    Charles Leclerc (Sauber-Ferrari) – 1’21″889 – Q1
    Brendon Hartley (Toro Rosso-Honda) – 1’21″934 – Q1
    9. fila
    Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) – 1’22″085 – Q1
    Nico Hulkenberg (Renault) – no time – Q2 *** (penalizzazione)
    10. fila
    Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) – 1’22″048 – Q1 ** (penalizzazione)
    Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) – no time – Q2 * (penalizzazione)

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GRAN PREMIO DI MONZA:

Venerdì 31 AGOSTO 2018

ORE 9.30– prove libere GP3 – diretta Sky Sport

ORE 11.00 – prima sessione prove libere Formula 1 (FP1) – diretta Rai Sport/Sky Sport

ORE 12.55 – prove libere Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 15.00 – seconda sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Rai Sport/Sky Sport

ORE 16.55 – qualifiche Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 17.50 – qualifiche GP3 – diretta Sky Sport

Sabato 1 SETTEMBRE 2018

ORE 10.30 – gara 1 GP3 – diretta Sky Sport

ORE 12 – terza sessione di prove libere Formula 1 (FP3) – diretta Rai Sport/TV8/Sky Sport

ORE 15 – qualifiche Formula 1 – diretta Rai Due/TV8/Sky Sport

ORE 16.45 – gara 1 Formula 2 – diretta Sky Sport

Domenica 2 SETTEMBRE 2018:

ORE 9.40– gara 2 GP3 – diretta Sky Sport

ORE 10.55 – gara 2 Formula 2 – diretta Sky Sport

ORE 15.10 – Gran Premio di Formula 1 (Monza) – diretta Rai Uno/TV8/Sky Sport

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.