fbpx
Settembre23 , 2021

Qualifiche Gp Ungheria: Sainz non cerca alibi

Related

NFL, Week 3 – La preview di Chargers – Chiefs

L'Arrowhead Stadium si prepara a ospitare la sfida interamente...

NFL, Week 3 – La preview di Colts – Titans

Alle ore 19:00 di domenica 26 settembre va in...

NFL, Week 3 – La preview di Washington – Bills

Viste le prestazioni mostrate nell'ultimo turno di campionato, la...

NFL, Week 3 – La preview di Saints – Patriots

La sfida tra New Orleans Saints and New England...

NFL, Week 3 – La preview di Falcons – Giants

Nel turno delle 19:00 ora italiana di domenica 26...

Share

Nelle qualifiche del Gp d’Ungheria, Sainz ha perso il controllo della monoposto, terminando in anticipo la sessione. Lo spagnolo della Ferrari, partirà dalla 15a posizione.

Qualifiche Gp Ungheria: Leclerc crede nella rimonta

Qualifiche Gp Ungheria: Sainz riuscirà ad andare a punti?

Una qualifica complicata e inaspettata. Il tracciato ungherese sembrava poter premiare le caratteristiche della vettura italiana ma i risultati dicono il contrario. Settimo posto per Leclerc e 15a posizione per Carlos Sainz. Lo spagnolo durante il Q2 ha completamento perso il controllo della monoposto all’ultima curva andando contro il muro. L’ex McLaren, ha parlato così nel post qualifiche per Sky Sport F1: “Oggi le condizioni non erano facili, ma non voglio avere delle scuse. Sono sorpreso di quello che è successo. Tornato ai box, sono sùbito andato a vedere cosa potevo fare di diverso. Però vedendo i dati sono entrato in curva 5 km/h più lento rispetto al giro di Q1, quindi non sono stato troppo aggressivo. E anche se sono entrato in curva più lentamente c’è stata una raffica di vento di 35-40 km/h di vento, mentre in Q1 ne avevo 10. Questo forse mi ha portato in sovrasterzo. Non è una scusa, sono solo i dati. Devo imparare da questo e chiedere scusa a tutta la squadra perché domani avremo tanto lavoro da fare. Gara in rimonta? Sarà difficile, non è facile sorpassare qui. Conteranno molto la partenza e la strategia. Se facciamo bene in entrambe le cose, possiamo forse prendere qualche punto. Ma più di quello penso che sarà difficile ottenere“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20