fbpx
Ottobre21 , 2021

Queens Park Rangers-Everton: pronostici, notizie sulla squadra, formazioni

Related

Zenit-Juventus 0-1: Kulusevski avvicina i bianconeri agli ottavi

La truppa di Massimiliano Allegri mette a segno il...

La Lazio ha il re del centrocampo: Milinkovic

Milinkovic-Savic negli ultimi anni è diventato uno dei giocatori...

Sergio Garcia non ci sarà a Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è ormai...

Mainz 05 vs Augsburg: pronostico e possibili formazioni

Due squadre della Bundesliga posizionate nella metà inferiore della...

Share

Due squadre che cercano di riprendersi dalle deludenti sconfitte in campionato nel fine settimana si preparano per la battaglia nel terzo round della Coppa EFL mentre i Queens Park Rangers danno il benvenuto all’Everton al Kiyan Prince Foundation Stadium martedì 21 settembre. Gli uomini di Mark Warburton hanno perso 2-1 contro il Bristol City nel fine settimana, mentre i Toffees hanno subito la loro prima sconfitta dell’era Rafael Benitez in modo umiliante all’Aston Villa. Il calcio di inizio di Queens Park Rangers-Everton è previsto alle 20:45.

Prepartita Queens Park Rangers-Everton: a che punto sono le due squadre?

Queens Park Rangers

Un inizio ideale per la nuova campagna del campionato – in cui hanno attraversato le prime sei partite senza sconfitte – ha visto il QPR riprendere da dove avevano interrotto la scorsa stagione, ma la squadra di Warburton ora affronta il terzo turno della Coppa EFL dopo le sconfitte consecutive in il secondo livello. Dopo essere stato affondato per 2-1 dai capolavori del tavolo Bournemouth a metà settimana, la squadra di Warburton ha subito una sconfitta casalinga per 2-1 piuttosto deludente contro il Bristol City, con i gol di Chris Martin e Sam McCallum che sembravano aver creato una situazione di stallo per 1-1 prima che Nakhi Wells vincesse per i pettirossi nelle braci morenti. Anche se scendere in quel modo è stato un boccone amaro da ingoiare per il QPR, la squadra di Warburton può trarre conforto dal fatto che ha segnato almeno due gol per l’ottava partita di fila in tutte le competizioni, con il suo bottino di 16 goal in campionato in questa stagione secondo solo al Fulham. I padroni di casa di secondo livello hanno dovuto fare affidamento su un rigore contro il Leyton Orient per confermare il loro posto nel secondo round della EFL Cup, dove avrebbero goduto di un successo molto più completo per 2-0 sull’Oxford United per avanzare al terzo round e impostare un gustoso incontro con l’Everton. Tuttavia, gli Rs non superano il terzo turno della EFL Cup dalla stagione 2008-09, dove sono stati eliminati dal Manchester United negli ottavi di finale, e un viaggio di un fine settimana al West Bromwich Albion in campionato sarà sicuramente anche preso in considerazione.

Everton

La rivoluzione di Rafael Benitez all’Everton ha subito un duro colpo al Villa Park sabato sera, quando una squadra dei Toffees tormentata dagli infortuni a giocatori chiave ha ceduto a una sconfitta per 3-0 contro la formazione ispirata di Dean Smith in Premier League. Con Jordan Pickford, Richarlison e Dominic Calvert-Lewin tutti indisponibili, l’Everton ha navigato i primi 45 minuti con il punteggio di 0-0, ma una raffica di colpi nel secondo tempo di Matty Cash, Leon Bailey e l’autogol di Lucas Digne ha portato i Toffees a schiantarsi torna con i piedi per terra. La squadra di Benitez aveva precedentemente preso 10 punti nelle prime quattro partite della nuova stagione – e come QPR, segnando almeno due gol in ogni partita – ma la visita di Norwich City a Goodison Park il prossimo fine settimana rappresenta un’ottima opportunità per tornare in carreggiata . Nonostante sia sceso a 10 uomini all’ora dopo l’espulsione di Moise Kean, l’Everton è riuscito a prevalere 2-1 contro l’Huddersfield Town nel secondo turno della Coppa EFL il mese scorso, ma è stato eliminato al terzo turno in sei dei le ultime 11 edizioni del torneo. QPR ed Everton non si sono incontrati da quando i Toffees hanno ottenuto una vittoria per 2-1 fuori casa nella stagione 2014-15, la loro quarta vittoria al rimbalzo contro i loro imminenti avversari, che non hanno prevalso contro i Toffees in casa dal 1996.


Tutte le partite di Carabao Cup

Ultime notizie

L’attaccante del QPR Charlie Austin era abbastanza in forma per fare la sua comparsa dalla panchina contro il Bristol City, ma Sam Field (ginocchio) e Luke Wallace (bicipite femorale) dovrebbero rimanere fuori per il momento. Warburton ha firmato le lodi di Luke Amos mentre si avvicina al ritorno in prima squadra, e il centrocampista potrebbe essere considerato per alcuni minuti qui, anche se probabilmente dalla panchina. I padroni di casa dovrebbero ancora nominare una squadra relativamente forte dato il calibro degli avversari, ma Jimmy Dunne, Andre Dozzell e Albert Adomah stanno aspettando dietro le quinte un’occasione per brillare. È già stato confermato che l’Everton sarà senza Calvert-Lewin e Fabian Delph per almeno un altro paio di settimane, mentre Richarlison e Pickford dovrebbero avere tempi di recupero simili con problemi al ginocchio e alla spalla. Seamus Coleman si è anche stirato il tendine del ginocchio prima della trasferta a Villa Park e non sarà pronto per martedì, mentre James Rodriguez si è lamentato di dolori muscolari e non si è visto da nessuna parte in quella sconfitta per 3-0, nonostante il precedente ottimismo sulla sua forma fisica. Salomon Rondon dovrebbe quindi avere una seconda partenza in rapida successione – con il ventenne Ellis Simms potenzialmente al suo fianco – mentre Jonjoe Kenny e Jarrad Branthwaite dovrebbero avere opportunità nelle retrovie.

Probabili formazioni Queens Park Rangers-Everton

Queens Park Rangers
Archer; Dickie, Dunne, Barbet; Odubajo, Dozzell, Johansen, McCallum; Chair, Willock; Austin

Everton
Begovic; Kenny, Holgate, Branthwaite, Digne; Gomes, Davies; Iwobi, Gray, Gordon; Rondon

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20