Rafael Nadal

Rafael Nadal si sta preparando alla nuova stagione del Tennis, ma ha rilasciato delle dichiarazioni sul Roland Garros.

Ha detto anche ai prossimi Us Open non sarà presente, ma che rispetta chi vorrà partecipare, anche se lui non si sente sicuro per causa del covid.

I prossimi impegni per quanta riguarda il Tennis ci saranno nel mese di Settembre e Ottobre 2020.

Leggi anche: Rafael Nadal: il re del tennis Mondiale

Rafael Nadal: Le sue dichiarazioni riguardo il Roland Garros

Annunciata l’assenza agli US Open, il numero 2 del mondo del tennis, Rafael Nadal, valuterà “la situazione in Europa” prima di decidere se partecipare ai tornei di Roma (20-26 settembre) e del Roland Garros di Parigi (27 settembre-11 ottobre).

“Mi preparerò per la stagione dei campi in terra battuta in Europa e, quando arriverà il momento, prenderò la mia decisione”, ha detto il campione spagnolo durante una conferenza stampa virtuale da Maiorca, dove vive.

“Vedremo qual è la situazione sanitaria in Europa e se tutto sarà sotto controllo o meno.

Dopo prenderò la mia decisione”, ha detto lo spagnolo, mentre in diversi paesi europei nelle ultime settimane sono tornati ad aumentare i casi di coronavirus.

Nadal, 12 volte vincitore del Roland Garros compresi gli ultimi tre anni, non ha mai mancato il torneo di Parigi dalla sua prima presenza, nel 2005.

Poi ha parlato degli US Open: “Le circostanze mi hanno fatto prendere la decisione di non partecipare, ma rispetto i giocatori che scenderanno in campo perché, ad esempio, necessitano di guadagnare denaro”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20