Darren Waller

I Raiders mancano all’appuntamento con i playoff dalla stagione 2016. Con l’arrivo di Jon Gruden nel ruolo di Head Coach, la società ha voluto puntare a ritagliarsi nuovamente uno spazio tra le franchigie presenti alla post season. Nonostante il record di Gruden sia 19-29, la squadra ha migliorato il proprio score, passando dal 4-12 del 2018 al 7-9 del 2019, fino all’8-8 dell’ultimo campionato. Per il 2021 non ci saranno più scuse; Las Vegas deve giocarsi i playoff e il primo a farlo presente è il tight end Darren Waller.

Che cosa ha detto Darren Waller, in merito alla situazione dei Raiders?

Non ci sono più ne scuse” – ha affermato Darren Waller durante un’intervista a Good Morning Football – “ne giustificazioni. Dobbiamo arrivare ai playoff. Dal punto di vista offensivo, posso dire che dobbiamo migliorare nella red zone. Siamo bravi in molte cose, ma dobbiamo essere più freddi in red zone e segnare più touchdown“.

Il tight end dei Raiders ha, dunque, cominciato parlando della situazione dell’attacco, per poi analizzare quella del reparto difensivo:

Per quanto riguarda la difesa, dobbiamo giocare schemi più semplici, lavorare su cose più semplici settimana dopo settimana e metterle in pratica in partita e fare in modo che il talento dei singoli venga a galla. Credo moltissimo nei ragazzi e sono sicuro che questo potrà essere un anno speciale per noi“.

Un pensiero a Derek Carr

Waller si è espresso anche in merito alla situazione di Derek Carr. I Raiders, dopo aver pensato in un primo momento di non continuare con lui in posizione di quarterback, sembrano ora intenzionati a trattenerlo.

Ho tutta la fiducia del mondo in Derek” – ha aggiunto Darren Waller – “e l’ho sempre avuta sin da quando sono qui. Penso che potrà portarci ovunque desideriamo“.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20