fbpx
HomeMotoriRally Montecarlo, PS1 e...

Rally Montecarlo, PS1 e 2: la notte del Colle

Con le PS1 e PS2 del Rally di Montecarlo, parte ufficialmente la stagione WRC 2022. La nuova era delle Rally1 ibride è scattata nella notte del giovedì monegasco, con le prime due prove speciali che si sono tenute in due location prestigiose. La seconda in particolare attraversa il celeberrimo Col de Turini, il tratto forse più suggestivo dell’intero mondiale. Da dove riparte il WRC della nuova epoca? Non ci resta che scoprirlo in questo breve resoconto.


Rally Montecarlo 2022: uno sguardo al percorso


Rally Montecarlo: dopo le PS1 e 2 è Seb contro Seb?

Il derby dei Sebastien è ricominciato dopo quasi un decennio. Il primo dei Seb, Ogier, ha cominciato alla grande, con due scratch su due prove. Il campione del mondo in carica non confermerà il titolo quest’anno, ma ci tiene molto a conquistare il primato al “Monte”. Così come ci tiene l’altro Seb, Loeb, il quale ha concluso due volte secondo. L’ex extraterrestre è distanziato di 6″7 in questo primo assaggio. I due nemici francesi hanno collaudato le nuove Rally1 di Toyota e Ford, le quali si sono dimostrate all’altezza del compito. E hanno collaudato i nuovi navigatori: dopo il ritiro di Julien Ingrassia, Ogier ha “provato” Benjamin Veillas, mentre Loeb ha fatto coppia per la prima volta con Isabelle Galmiche. In terza posizione troviamo Elfyn Evans, l’unico a tenere testa ai due francesi. Ma a parità di macchina, il gallese è 11″ più lento rispetto al suo rivale per il titolo mondiale 2021.

Ford meglio di Hyundai

Le prime prove della serata ci danno un’indicazione di massima sui valori in campo. In primis, le Rally1 sono abbastanza affidabili da finire una stage, nonostante qualche problemino riscontrato nello shakedown. In secondo luogo, Toyota è la favorita anche quest’anno, sia con Ogier che con Evans. Ma la vera sorpresa di questa grande notte del giovedì sera è la M-Sport, che piazza tre vetture in top five. Detto di Loeb in seconda posizione, Adrien Fourmaux si piazza quarto, precedendo Gus Greensmith. I distacchi per loro sono già alti: 18″ e 22″. In verità, di Puma al vertice ne erano quattro, con Craig Breen quarto dopo la prima PS. Ma l’irlandese perde una vita nella PS2, e scivola settimo dietro a Thierry Neuville. Il belga però conferma il timore della vigilia, e cioè di vedere una Hyundai indietro rispetto alla Toyota. La casa coreana ha iniziato il programma ibrido in ritardo, e la cosa si fa già sentire. Neuville paga già 28″5 da Seb dopo sole due prove, ed è il migliore della pattuglia! Ott Tanak, ottavo, è già lontano più di 40 secondi, mentre Oliver Solberg è decimo a quasi un minuto. L’estone lamenta problemi al motore ed al sistema idraulico, mentre lo svedese non riesce a sentire bene il navigatore per noie all’interfono.

Kalle dove sei?

Un testacoda rallenta Kalle Rovanpera nella PS1, ma nella successiva la situazione peggiora. Voci di corridoio indicano che il figlio d’arte non si sia adattato alla guida delle nuove vetture, cosa che lui stesso ha ammesso al termine della prova sul Turini. Kalle è già distante 1’10” dalla vetta, in 12esima posizione. Davanti a lui c’è il leader del WRC2, quell’Eric Camilli autore di due scratch su due prove. Il francese ha 9 secondi di vantaggio su Andreas Mikkelsen, e 24 su Stephane Lefebvre. Adesso, gli equipaggi vanno tutti a nanna: il rally riprende domani mattina, con gli oltre 18 Km della Roure / Beuil 1.

Immagine in evidenza di Red Bull Content Pool, per gentile concessione

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Atletico Mineiro vs Deportes Tolima: pronostico e possibili formazioni

Cercando di ottenere una quarta vittoria sul rimbalzo e passare alla...

Jorge Wilstermann vs Everton: pronostico e possibili formazioni

La squadra cilena dell'Everton si recherà in Bolivia mercoledì per affrontare...

Montevideo Wanderers vs Barcelona SC: pronostico e possibili formazioni

Un posto nei playoff della Copa Sudamericana sarà in palio nel...

SEDICESIMA TAPPA GIRO D’ITALIA 2022: HIRT GIGANTE SUL MORTIROLO

Il ceco Jan Hirt ha vinto la sedicesima tappa Giro d'Italia...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Atletico Mineiro vs Deportes Tolima: pronostico e possibili formazioni

Cercando di ottenere una quarta vittoria sul rimbalzo e passare alla fase a eliminazione diretta della Copa Libertadores, l'Atletico Mineiro ospiterà il Deportes Tolima all'Estadio Mineirao mercoledì. Gli ospiti, che sono attualmente secondi nella classifica dei gironi, entrano in gioco imbattuti in ciascuna delle ultime 10 uscite...

Jorge Wilstermann vs Everton: pronostico e possibili formazioni

La squadra cilena dell'Everton si recherà in Bolivia mercoledì per affrontare Jorge Wilstermann nell'ultima fase del girone di Copa Sudamericana. Con una sola squadra che passa da ogni girone, le due squadre non possono andare oltre, con gli ospiti confinati al secondo posto e i padroni di...

Montevideo Wanderers vs Barcelona SC: pronostico e possibili formazioni

Un posto nei playoff della Copa Sudamericana sarà in palio nel Gruppo A quando il Montevideo Wanderers ospiterà il Barcellona SC all'Estadio Centenario mercoledì. Gli Idolo del Ecuador sono attualmente secondi nella classifica dei gironi, a pari punti con la capogruppo Lanus e uno sopra i padroni...

SEDICESIMA TAPPA GIRO D’ITALIA 2022: HIRT GIGANTE SUL MORTIROLO

Il ceco Jan Hirt ha vinto la sedicesima tappa Giro d'Italia 2022, la piu' dura, da Salò ad Aprica di 202 km. Il corridore della Intermarche' ha preceduto l'olandese Arensman ed Hindley che beffa Carapaz e si porta a 3 secondi dalla maglia rosa. SEDICESIMA TAPPA...

San Paolo vs Ayacucho: pronostico e possibili formazioni

Il San Paolo cercherà di completare una serie di imbattibilità nel Gruppo D della Copa Sudamericana quando mercoledì ospiterà l'Ayacucho allo stadio Cícero Pompeu de Toledo. La formazione peruviana, d'altra parte, giocherà solo per orgoglio visto che attualmente si trova al terzo posto in classifica, a nove...

Il Pagellone della Serie A 21/22

Si è chiuso il campionato italiano 21/22. Un campionato avvincente vinto dal Milan all'ultima giornata dopo una lotta cittadina con i cugini interisti. E' stato l'anno del ritorno della Fiorentina in Europa, ma anche quello dei flop di Juventus, Genoa, Atalanta. Poi c'è il miracolo Salernitana firmato...

Lanus vs Metropolitanos: pronostico e possibili formazioni

Il Lanus cercherà di prenotare il suo posto nella fase a eliminazione diretta della Copa Sudamericana mercoledì, quando affronterà il Metropolitanos nell'ultima fase del girone. Con un solo posto di qualificazione disponibile, i padroni di casa guidano il Barcellona SC solo per differenza reti, il che significa...

Cioffi saluta l’Udinese, lo attende il Verona?

Un po' a sorpresa Cioffi e l'Udinese si separano. La decisione è stata maturata direttamente dal tecnico che, dopo aver condotto la squadra alla salvezza, preferisce un'altra avventura. Si parla con insistenza di un accordo già definito con l'Hellas Verona per sostituire Tudor che andrà via. CIOFFI LASCIA...

Independiente Medellin vs Guairena: pronostico e possibili formazioni

Cercando di porre fine alla loro serie di tre vittorie consecutive nel Gruppo E della Copa Libertadores, l'Independiente Medellin ospiterà la Guairena all'Estadio Hernan Ramirez Villegas. La squadra paraguaiana, d'altra parte, ha goduto di un'imbattibilità finora e cercherà di raccogliere la terza vittoria nel girone e assicurarsi...

MotoGP: l’ultima volta del 46, la cerimonia al Mugello

Il Mugello si veste a festa per la cerimonia di Valentino Rossi questo week-end, per la tappa italiana del Motomondiale. Si torna finalmente al Mugello, con i protagonisti Enea Bastianini, lanciatissimo, e Pecco Bagnaia, alla ricerca del riscatto! La nostalgia per Valentino Rossi e Max Biaggi si farà...

-LIVERPOOL-REAL MADRID: PROBABILI FORMAZIONI E IN TV

Allo Stade de France di Parigi, sabato 28 maggio alle ore 21, si gioca l'ultimo atto della finale di Champions League 2021/22, Liverpool-Real Madrid. I Reds cercano la vendetta dopo la finale persa nel 2018 e l'eliminazione dai quarti di finale nella passata stagione. -LIVERPOOL-REAL MADRID: COME ARRIVANO...

LDU Quito vs Atletico Goianiense: pronostico e possibili formazioni

Mercoledì, LDU Quito e Atletico Goianiense si scontrano in uno scontro fondamentale della Copa Sudamericana all'Estadio Rodrigo Paz Delgado. Le squadre si dirigono allo scontro con il loro destino di qualificazione ancora nelle loro mani e cercheranno di portare a termine il lavoro. Il calcio di inizio...