fbpx

Rangers-Napoli- 0-3: gli azzurri calano il tris

Date:

Oggi 14 Settembre 2022 nello Stadio Ibrox alle ore 21:00 si è disputata la partita Rangers-Napoli- valida per la fase di gironi di Champions League. Gli azzurri vincono nella ripresa dopo un primo tempo molto intenso chiuso sullo 0-0: il Napoli mostra qualità tecnica in Scozia e anche grande carattere non abbattendosi dopo il rigore fallito da Zielinski. Le tre reti del secondo tempo per il Napoli portano la firma di Politano, Raspadori e Ndombele. Per i partenopei il momento non può essere dei migliori: primo posto del girone a punteggio pieno con 6 punti.   


Rangers-Napoli: formazioni e dove vederla


Rangers-Napoli-: formazioni ufficiali

Rangers(4-2-3-1): McGregor, Tavernier, Sands, Goldson, Barisic, Davis, Lundstram, Jack, Arfield, Kent, Morelos. Allenatore: Bronckhorst.

Napoli (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Mario Rui, Anguissa, Lobotka, Zielinski, Politano, Simeone, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti.

Che cosa è successo?

Al 2 minuto traversone di Mario Rui, deviazione di Goldson. Il pallone resta al limite dell’area per Zielinski che carica il sinistro e calcia, ma il pallone scheggia il palo e finisce fuori. Arfield riceve sulla trequarti nel 13 minuto, e arriva al limite dell’area quando fa partire un destro potente e angolato. Meret vola e respinge con la mano di richiamo. Dopo 5 minuti Zielinski va via sulla trequarti, imbuca per il movimento di Simeone che, a tu per tu con McGregor, prova a fargli passare il pallone sotto le gambe. Il portiere dei Rangers riesce a intercettare con i piedi e a mettere in corner. Nel 36 minuto calcio di punizione laterale insidioso di Zielinski, Simeone va a vuoto per centimetri e Goldson riesce a liberare in corner. Cross di Barisic al 47 minuto, sponda di testa di Tavernier e girata di Arfield. Il centrocampista dei Rangers Arfield non è preciso e calcia sul fondo. Infine due minuti dopo Kvaratskhelia controlla e calcia di sinistro sul primo palo, ma McGregor si oppone con i pugni. Al 53 minuto traversone di Barisic, Goldson colpisce di testa. Ne esce fuori un qualcosa a metà tra una sponda e una conclusione verso la porta.

Rangers-Napoli-: i gol dei Partenopei

Di Lorenzo impedisce a Sands di colpire e il pallone termina fuori. Due minuti dopo viene concesso il rigore per il Napoli, visto che Sands stende Simeone nella sua area. Per Lahoz non ci sono dubbi. Viene espulso James Hoban Sands. Zielinski ha poi sbagliato il rigore parato da McGregor, Politano ha segnato sulla ribattuta, ma Lahoz dice che si deve ripetere il tutto. Zielinski ci riprova ma anche stavolta McGregor intuisce nuovamente e para. Nel 67 minuto nuovo calcio di rigore per il Napoli per via del braccio largo di Barisic sulla conclusione di Kvaratskhelia. Un minuto dopo Politano calcia, McGregor intuisce ma non riesce ad arrivare sul pallone e quindi si concretizza la prima rete del Napoli. Al 85 minuto uno-due Raspadori-Olivera, che protegge palla in area e batte McGregor sul secondo palo. Nel 91 minuto Anguissa ruba palla a Kamara, entra in area e scarica per Ndombélé. Lahoz aveva inizialmente assegnato un calcio di rigore ai Rangers per fallo di mano di Rrahmani, salvo poi tornare sui suoi passi dopo l’on field review. Napoli è primo da solo nel girone con 6 punti, a +3 su Liverpool e Ajax, che sarà la prossima avversaria degli azzurri.

Tabellino

RETI: 68′ pt Politano, 86′ Raspadori, 91′ Ndombele.

RANGERS (4-3-3): McGregor; Tavernier (82′ Kamara), Sands, Goldson, Barisic, Lundstram, Jack (63′ King), Davis (82′ Tillman); Arfield (72′ Matondo), Morelos (72′ Colak), Kent. A disposizione: Budinauckas, McCrorie, Devine, Yilmaz, Davies, Wright, Sakala, Colak. All. van Bronckhorst.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui (77′ Olivera), Zambo, Anguissa, Lobotka, Politano (77′ Zerbin), Zielinski (93′ Ndombele), Kvaratskhelia (90′ Elmas); Simeone (77′ Raspadori). A Disposizione: Idasiak, Sirigu, Juan Jesus, Ostigard, Zanoli, Gaetano. All. Spalletti.

ARBITRO: Mateu Lahoz (ESP)

Pagina Twitter Napoli: https://twitter.com/sscnapoli?t=Wh503Nfz65ONYF0Qpwpfvw&s=09

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

L’Atalanta ha un rendimento da top team e si scopre arcigna in difesa

C'è tanto di Gian Piero Gasperini in questa seconda...

Red Bull e budget cap: tanto tuonò che alla fine (non) piovve

"Tanto rumore per nulla", recitava una nota opera di...

Stankovic alla Sampdoria, il serbo è l’erede di Giampaolo

È atteso nelle prossime ore l'annuncio ufficiale di Dejan...

Siviglia vs Borussia Dortmund – pronostico e possibili formazioni

Il Siviglia cercherà di ottenere la sua prima vittoria...