Ranking Fifa luglio: Italia sedicesima.

È stato diramato proprio in queste ore il Ranking Fifa aggiornato al mese di luglio. Sulle valutazioni e sui punteggi hanno sicuramente influito i risultati delle nazionali impegnate nella varie competizioni continentali tra America del Sud, Africa, Nord America e Caraibi. Dunque, inevitabile che le squadre che hanno vinto i tornei o che sono arrivate fino in fondo abbiano accumulato punti preziosi per scalare la graduatoria, mentre quelle che hanno deluso o che non sono state impegnate in gare ufficiali abbiano perso delle posizioni.

Ranking Fifa luglio: Belgio ancora in vetta.

Partendo dai primi posti della classifica, sul podio in prima posizione resta stabile il Belgio, che però adesso vanta appena 20 lunghezze di vantaggio nei confronti del Brasile che, grazie al trionfo in Copa America, è riuscito a scavalcare la Francia campione del mondo 2018 che ora staziona sul gradino più basso del podio. Alle spalle del trio di testa si è confermata un’ottima Inghilterra, tallonata da un arrembante Uruguay che da ottavo è salito quinto.

Copa America 2019: vince il Brasile

Invece non giungono buone notizie dall’Italia di Roberto Mancini che, lontana da tempo dalla top-ten, ha perso altre due posizioni a vantaggio di Messico e Cile, ed ora è sedicesima a pari merito con l’Olanda e a 13 punti di distanza dagli eterni rivali della Germania. Da segnalare il dato riguardante la Svizzera: gli elvetici, infatti, per la prima volta dal 2017 hanno abbandonato la parte alta della graduatoria, risultando undicesimi. Probabilmente alla formazione allenata da Vladimir Petkovic non ha giovato il quarto posto ottenuto al termine della Final 4 della Nations League.

Ranking Fifa: balzo in avanti di Colombia e Messico

Scorrendo il Ranking Fifa del mese di luglio, non si può non notare un miglioramento generale di gran parte delle nazionali impegnate nella Copa America. Detto dei vincitori del Brasile e dell’Urugay, c’è da segnalare anche l’ottima scalata della Colombia che, guadagnando ben cinque caselle rispetto alla precedente rilevazione, è entrata fra le prime dieci ed ora è ottava davanti a due potenze del calcio mondiale come Spagna e Argentina. A proposito dell’albiceleste, Messi e compagni si sono garantiti anch’essi il ritorno nella top-ten ai danni della Svizzera.

Ranking Fifa luglio: ottime notizie per la Colombia.

Il successo alla Concacaf Gold Cup 2019 ha dato l’opportunità al Messico di recuperare punti e posizioni e, rispetto al precedente 18° posto, ora e 12° ad appena una lunghezza dalla Svizzera e davanti alla Danimarca. Sono rimasti lontani dalle prime venti della lista gli Stati Uniti, che attualmente galleggiano in 22ª posizione. Può sorridere Haiti che addirittura vanta un salto in avanti di 18 scalini ed ora è 83ª, un risultato soddisfacente per una formazione che nella sua storia non è riuscita a raggiungere grandi traguardi, se non proprio la sorprendente semifinale giocata e persa a luglio contro il Messico con il risultato di 0-1.

I neo-campioni d’Africa dell’Algeria hanno accumulato un buon bottino di punti con quest’importante affermazione, ed ora sono quarantesimi nel Ranking Fifa, un volo di rilievo se si considera che in precedenza erano più in basso di addirittura 28 posizioni. Il Senegal, finalista sconfitto, può comunque trovare il modo per consolarsi perché attualmente figura in top-20 (con un miglioramento di due posti) in coabitazione con la Polonia.

Ricordiamo che il prossimo aggiornamento del Ranking Fifa arriverà nel mese di settembre.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.