RB Salzburg – Villareal è terminata 0-2. La partita di andata dei sedicesimi di finale di Europa League ha decretato vincitori gli spagnoli che hanno come obiettivo continuare la loro corsa europea. Sconfitta amara per il Salisburgo che al ritorno dovrà tentare l’impresa per strappare un pass per gli ottavi di finale.


Granada-Napoli 2-0: i partenopei crollano, servirà l’impresa


RB Salzburg – Villareal, com’è andata la partita?

La partita tra RB Salzburg e Villareal è stata abbastanza equilibrata. Entrambe le squadre hanno cercato di attaccare gli avversari nei loro punti deboli. Gli spagnoli sono riusciti nell’impresa affondando con due reti i padroni di casa. Durante il primo tempo le due formazioni si sono rese diverse volte protagoniste di belle azioni che però non si sono poi concluse con il gol. Al 29esimo a causa di un fallo in area commesso da Kristensen ai danni di Parejo, l’arbitro ha concesso il rigore al Villareal. Sul dischetto si è preparato Alcácer che ha però fallito perchè Stankovic ha parato il tiro senza troppe difficoltà. Il risultato si è sbloccato solamente al 41esimo: Alcácer con un colpo di testa ha superato il portiere avversario che questa volta non è riuscito a fermare il pallone.

Durante il secondo tempo, l’RB Salzburg è sceso in campo deciso a recuperare terreno sugli avversari. I padroni di casa hanno mirato più volte alla porta di Rulli che però non sono mai riusciti ad oltrepassare. Il Villareal nonostante il vantaggio non si è adagiato e a continuato a pressare il Salisburgo, riuscendo a segnare la seconda rete. Al 71esimo minuto Fernando Niño ha gonfiato la rete di Stankovic assicurandosi così la vittoria del match. Il ritorno si giocherà giovedì 25 febbraio al Estadio de la Cerámica.

Il tabellino

  • RB SALZBURG (4-4-2): Stankovic; Kristensen, Solet, Vallci, Ulmer; Aaronson, Mwepu, Junozovic, Sučic; Berisha, Daka. All.: J. Marsch.
  • VILLAREAL (4-4-2): Rulli; Estupiñan, Pau Torres, Albiol, Peña; Gómez, Parejo, Capoue, Trigueros; Alcácer, Moreno. All.: U. E. Etxegoien.
  • MARCATORI: Alcácer (41′), Fernando Niño (71′).
  • AMMONITI: Kristensen, Solet, Ulmer, Albiol, Okafor.
  • ARBITRO: A. Treimanis.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20