Real Madrid-Brugge, formazioni e dove vederla

Dopo il clamoroso ko di Parigi, il Real Madrid ha l’obbligo di rialzare immediatamente la testa in Champions League. Al Bernabeu sarà ospite il Club Brugge, che nella prima partita ha raccolto un punto in casa contro i turchi Galatasaray.

Nel precedente scontro di campionato Zinedine Zidane non ha offerto il miglior calcio: contro l’Atletico Madrid i Blancos, primi in classifica, hanno perso l’opportunità di allungare le distanze dal Granada (secondi assieme ai cugini dell’Atletico) sbattendo contro il muro di Simeone. Al contrario il Club Brugge guida da solo il campionato belga con un punto di distacco dalla Standard Liegi; nell’ultima giornata, il club nerazzurro ha battuto il Mechelen in trasferta per 5-0.

Real Madrid
Casemiro in azione nella precedente sfida del Real Madrid contro il PSG

Pronostico

Un dato non di certo confortante è che il Real Madrid in casa ha perso le ultime due sfide di Champions League (contro i russi del CSKA Mosca e l’Ajax). Benzema, Bale, Hazard e James Rodriguez sono gli uomini a cui Zidane si affiderà totalmente in modo da centrare la rete; in difesa assente Mendy, mentre a centrocampo non è stato convocato Marco Asensio. Il Club Brugge invece non ha ancora subito una sconfitta in questa nuova stagione, ma uscire indenni dal Bernabeu non sarà una missione cosi semplice. I Blancos infatti sono favoriti, è inutile girarci intorno; un altro passo falso da parte del tecnico francese comprometterebbe un girone sulla carta abbordabile per una squadra come il Real Madrid.

Dove vederla

La partita Real MadridClub Brugge sarà disponibile su Sky. Più precisamente a partire dalle ore 21.00 su Sky Sport Football e Sky Sport (canale 253).

Probabili formazioni

Real Madrid (4-2-3-1): Courtois; Carvajal, Varane, Militao, Mendy; Casemiro, Kroos; Bale, J.Rodriguez, Hazard; Benzema. Allenatore: Zinedine Zidane.

Club Brugge (4-3-3): Mignolet; Mata, Mechele, Deli, Ricca; Vormer, Rits, Vanaken; Dennis, Okereke, Diatta. Allenatore: Philippe Clement.

Arbitro: Georgi Kabakov (BUL), al VAR Massimiliano Irrati (ITA)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20