fbpx
HomeMotoriFormula UnoReclamo Renault: la FIA...

Reclamo Renault: la FIA chiede chiarimenti a Mercedes

Il reclamo Renault di domenica scorsa nei confronti della Racing Point è ormai sulla bocca di tutti gli addetti ai lavori del circus. Notizia di stamane è che i responsabili tecnici della Federazione sono tuttora impegnati nell’analisi dell’impianto frenante della RP20 di Perez e Stroll a confronto con quello della Mercedes W11 del 2019. Quindi il rapporto finale impiegherà ancora un paio di settimane prima di essere reso noto, probabilmente nel weekend del GP di Silverstone.

Al momento ad essere sub iudice restano solo i risultati del GP di Stiriala: la protesta Renault, è da considerarsi vincolante solo per la seconda gara della stagione. Ovviamente se la scuderia francese dovesse presentare un nuovo reclamo in questo weekend, anche i risultati del GP d’Ungheria sarebbero da considera sub iudice.

L’attacco della Renault

Queste le parole del direttore esecutivo della Renault, Marcin Budkowski: “Il punto principale del nostro reclamo è che i condotti dei freni sono essenziali per differenziare le prestazioni delle vetture di Formula 1 di oggi non sono lì solo per raffreddare i freni. Sono un dispositivo aerodinamico essenziale, sia all’anteriore che al posteriore, in termini di prestazioni aerodinamiche.

Ma sono anche essenziali per controllare la temperatura degli pneumatici. Sappiamo quanto la temperatura degli pneumatici è abbastanza importante in F1 al giorno d’oggi. Ci sono anche superfici impossibili da vedere dall’esterno, che sarebbe difficile copiare dalle immagini. Per noi è importante chiarire quale sia il livello di scambio consentito se è ammissibile ottenere parti o geometrie da un altro team e utilizzarle sulla propria vettura oppure no.” 

La difesa della Racing Point

Dopo il reclamo Renault non si è fatta attendere la risposta del team principale della Racing Point, Otmar Szafnauer: “Dobbiamo mettere insieme le prove per dimostrare che siamo completamente puliti. Abbiamo tre settimane per farlo ed è esattamente quello su cui stiamo lavorando ora. Forniremo tutte le prove richieste. Penso che, una volta ufficializzato, il verdetto sarà quello: è abbastanza positivo perché ci sono cose che la telecamera non può vedere.

Specialmente le parti interne del condotto dei freni, per esempio, che abbiamo completamente progettato e sviluppato noi stessi. Se confronta i due impianti, la FIA si accorgerà che i condotti dei freni sono unici e i progetti sono stati disegnati da noi“.

Mercedes “in difesa” della Racing Point

Accettato il reclamo la Federazione ha preso presa in esame la componentistica della Mercedes, proprio per poterla confrontare direttamente con quella della Racing Point. A tal proposito il DT James Alisson ha così risposto ieri alle domande dei media: “Per risolvere questa disputa la FIA deve cercare di ottenere alcune informazioni da noi, perché la controversia riguarda i condotti dei freni della Racing Point. Siamo quindi perfettamente felici di fornire loro le informazioni che avevano chiesto sui condotti dei freni della Mercedes dell’anno scorso” 

Resta sul nostro sito per rimanere aggiornate su tutte le news nel mondo dello sport. Clicca QUI per leggere le dichiarazioni del TP Ferrari Mattia Binotto

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

IMMAF: chi è Magdalena Czaban

Medaglia d'oro europea Senior 2019; medaglia d'oro mondiale Junior 2019; medaglia...

Leicester City-Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Dopo un'uscita dalla Coppa EFL per mano del Chelsea, il Tottenham...

SBK 2022: Dorna e FIM ritoccano il regolamento

Anno nuovo, regolamento nuovo per il mondiale SBK. Non parliamo di...

Atalanta resiste all’Inter: il campionato rimane aperto

Atalanta resiste all’Inter. La squadra di Gasperini seppur priva di molti...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

IMMAF: chi è Magdalena Czaban

Medaglia d'oro europea Senior 2019; medaglia d'oro mondiale Junior 2019; medaglia d'argento Oceania Senior 2020; medaglia d'oro europea Senior 2021; #1 junior & #2 senior atomweight; #10 P4P amateur. Una vera campionessa Magdalena Czaban. Chi è Magdalena Czaban? La Rising Star polacca, Magdalena Czaban, è esplosa sulla scena internazionale...

Leicester City-Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Dopo un'uscita dalla Coppa EFL per mano del Chelsea, il Tottenham Hotspur cercherà di riprendersi al ritorno in Premier League mercoledì, mentre si recherà al King Power Stadium per affrontare il Leicester City. Con Antonio Conte che deve ancora subire una sconfitta in campionato da allenatore degli...

SBK 2022: Dorna e FIM ritoccano il regolamento

Anno nuovo, regolamento nuovo per il mondiale SBK. Non parliamo di rivoluzioni tecniche o sportive, ma di lievi ritocchi che riguardano soprattutto la sicurezza. Il pacchetto proviene dalle ultime riunioni di FIM e Dorna, tenutesi tra novembre e dicembre 2021. In sintesi, le modifiche riguardano le procedure...

Atalanta resiste all’Inter: il campionato rimane aperto

Atalanta resiste all’Inter. La squadra di Gasperini seppur priva di molti elementi (su tutti Duvan Zapata e Ilicic, ma anche i due esterni Gosens e Hateboer), tiene testa alla formazione di Simone Inzaghi. Lo scontro del Gewiss Stadium finisce a reti inviolate, ma le occasioni da rete...

ByKolles: FIA respinge la sua iscrizione al WEC

Il mondiale FIA WEC fa il pieno d'iscritti (39), ma all'appello manca la ByKolles. La scuderia tedesca ai è vista rifiutare la propria domanda di partecipazione. ACO e la Federazione internazionale hanno spiegato le ragioni del rifiuto, anche se hanno evitato di entrare nei dettagli. ByKolles aveva...

NFL, Wild Card 2021 – I Rams battono i Cardinals e passano il turno

Il quadro dei Divisional Playoff si completa definitivamente. Nell'ultima gara del Wild Card Round, i Rams battono i Cardinals con il punteggio di 11-34 e avanzano al prossimo turno. Per il quarterback di Los Angeles, Matthew Stafford, si tratta della prima vittoria in post season nelle sue...

Tatiana Calderon in IndyCar: accordo con Foyt

Ritornano le "quote rosa" in IndyCar, grazie a Tatiana Calderon. La lady colombiana è annunciata come terzo pilota del team di AJ Foyt, il quale le metterà a disposizione la Dallara Chevrolet numero 11. La Calderon correrà solamente sui circuiti stradali e cittadini, lasciando gli ovali ad...

Cosenza Ascoli: probabili formazioni e dove vederla

Cosenza Ascoli è una partita della 20° giornata di Serie B che si giocherà sabato 22 gennaio alle ore 14 allo Stadio Marulla di Cosenza. Le due squadre provengono da periodi complicati: i marchigiani non vincono dallo scorso 30 novembre (2-1 contro la Reggina, i calabresi sono...

-Milan-Spezia: il caos finale scatena le polemiche

Ieri 17 Gennaio nello Stadio Meazza alle ore 18:30 si è disputata la gara -Milan-Spezia finita 1 a 2 che ha chiuso la 20 giornata di Serie A. La partita è stata ricca di emozioni miste tra gioia e rabbia soprattutto per i Rossoneri che si vedevano...

Brescia Ternana: probabili formazioni e dove vederla

Sabato 22 gennaio alle ore 14 allo Stadio Rigamonti si giocherà Brescia Ternana, gara della 20° giornata di Serie B. Il match vedrà i padrone di casa impegnati ad inseguire il Pisa capolista: i bresciani infatti sono posizionati al secondo posto, a meno uno dalla squadra toscana....

Napoli-Salernitana: probabili formazioni e in tv

Per la ventitreesima giornata del campionato italiano di Serie A 2021/22 si gioca domenica 23 gennaio alle ore 15, presso lo stadio Maradona, il derby campano Napoli-Salernitana. I partenopei, dopo l'eliminazione in Coppa Italia, hanno rialzato la testa vincendo a Bologna e si sono riavvicinati alla vetta...

Panchina Salernitana: Sabatini vuole De Rossi

Walter Sabatini ha già le idee chiare per la panchina Salernitana. Da poco insediatosi come direttore sportivo del club granata del neo patron Iervolino, l'ex Roma e Inter avrebbe scelto Daniele De Rossi alla guida tecnica della squadra per sostituire Colantuono. Panchina Salernitana: arriva De Rossi? La nuova...