reggiana-pisa

Stasera 27 Settembre alle ore 21:00 nello Stadio denominato “Città del Tricolore” si è disputata la partita Reggiana-Pisa 2020 di Serie B.

Il risultato finale è stato di 2-2, un pareggio pieno di emozioni, con due squadre che hanno lottato e combattuto senza risparmiarsi.

La Serie B ci sta già regalando molte sorprese e partite interessanti di cui non si può pronosticare la vittoria fino alla fine dei novanta minuti.

Leggi anche: Reggiana-Pisa 2020: le conferenze stampa pre-partita

Reggiana-Pisa: Formazioni

Reggiana (3-4-1-2)Cerofolini; Gyamfi 5.5, Espeche, Martinelli; Zampano, Muratore, Redrezza, Kirwan; Voltan; Zamparo, Mazzocchi.

Pisa (4-3-1-2)Perilli; Siega, Pisano, Caracciolo, Soddimo; Marin, Vido, Lisi; Varnier, Gucher; Marconi.

Primo Tempo

Al 5 minuto Soddimo del Pisa reclama il rigore: il trequartista cade in area a contatto con Espeche e reclama il rigore. Episodio dubbio.

Nel 7 minuto arriva il primo gol della Reggiana, un lungo lancio di Raddrezza trova la retroguardia nerazzurra scoperta. Davanti a Mazzocchi si apre un’autostrada: l’attaccante di casa si presenta davanti a Perilli e lo beffa sotto le gambe.

Al 23 arriva il pareggio del Pisa, un gol spettacolare del difensore nerazzurro Caracciolo che, in tuffo, di testa insacca anticipando Gyamfi.

Nel 26 minuto il Pisa reclama un nuovo rigore, Soddimo anticipa Muratore in piena area che lo tocca sul piede d’appoggio e lo fa cadere. L’arbitro Paterna lascia ancora correre e poi ammonisce Gucher per proteste.

Al 31 minuto viene ammonito Zampano, Lisi lo lascia sul posto e al laterale destro della Reggina non resta che abbatterlo.

Nel 34 minuto arriva il secondo gol del Pisa, sponda aerea di Marconi per Vido su un rinvio di Perilli. L’attaccante nerazzurro brucia sullo scatto Gyamfi e segna il gol del raddoppio.

Al 38 minuto Mazzocchi tira ma il pallone sale sopra la traversa dopo una punizione da sinistra di Voltan.

Nel 42 minuto Pisano sfiora il terzo gol per il Pisa, il difensore incorna di poco a lato un cross di Soddimo

Al 44 Pisano viene ammonito per un fallo su Voltan

Nel 45 Raddrezza ci prova dalla distanza, palla alta e nulla di fatto.

Nel primo tempo è stato un solo minuto di recupero, la partita per ora finisce con la vittoria del Pisa per 2-1.

Secondo Tempo

Al 3 minuto piede a martello di Radrezza su Gucher, l’arbitro lascia inspiegabilmente correre ma vola una scarpa dell’austriaco.

Nel 11 minuto viene ammonito Martinelli per un entrata durissima su Siega.

Al 13 minuto super salvataggio di Varnier, il difensore nerazzurro si allunga in spaccata e respinge la conclusione a botta sicura di Mazzocchi.

Nel 14 minuto doppio cambio per la Reggiana: Lunetta per Zampano e Marchi per Zamparo.

Al 17 minuto doppio cambio per il Pisa: Birindelli per Pisano e De Vitis per Soddimo.

Nel 22 minuto arriva il pareggio della Reggiana con Martinelli, incornata del difensore su angolo di Raddrezza.

Al 23 minuto un nuovo cambio del Pisa: Masucci per Vido.

Nel 32 minuto entrano i nuovi acquisti :Palombi per Siega e Mazzitelli per Gucher.

Al 33 minuto doppio cambio per la Reggiana: Cambiaghi per Voltan e Ajeti per Mazzocchi.

Nel 37 minuto Pisa vicinissimo al terzo gol, Marconi anticipato in extremis da Kirwan.

Al 45 minuto sono stati comunicati 4 minuti di recupero.

Nel 47 minuto ultimo squillo di De Vitis dal limite, palla di poco a lato.

La partita finisce con il punteggio di 2-2, pareggio conquistato giocando a viso aperto per entrambe le squadre.

 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20