Il Mondo del pallone in questo periodo più che mai sta rendendo sempre più attivo nelle opere di beneficenza, con numerose donazioni e iniziative volte ad aiutare gli altri in questo periodo di emergenza. Oggi un calciatore del Torino si è distinto per il suo gesto, volto ad aiutare chi si trova in difficoltà a causa del Covid. Questo pomeriggio infatti Rincon ha avviato una raccolta fondi.

LA RACCOLTA FONDI:

Il centrocampista del Torino, noto in campo per la sua grande grinta e determinazione, che lo fanno definire dai più un calciatore sportivamente aggressivo, questa volta si è messo in luce per il suo gesto di beneficenza. Infatti proprio quest’oggi El General, come viene soprannominato il calciatore, ha avviato una raccolta fondi sulla piattaforma “Go Fund Me”, versando per primo 1500€. Questo il link preso dal profilo instagram del giocatore: https://www.gofundme.com/f/emergenza-corona-virus-torino?utm_medium=copy_link&utm_source=customer&utm_campaign=p_lico+share-sheet

IL MOTIVO DELLA RACCOLTA FONDI:

Rincon ha avviato una raccolta fondi per aiutare chi ha perso il lavoro.
Rincon ha avviato una raccolta fondi per aiutare chi ha perso il lavoro

Tomas Rincon ci spiega il suo nobile gesto con un post scritto sul suo profilo instagram, nel quale scrive: “Ho provato ad aiutare in diversi modi questo Paese che mi ha accolto come un suo figlio sin dal primo giorno in cui sono arrivato, ho donato mascherine, attrezzature mediche ed altre cose per supportare in qualche modo i nostri eroi, le persone che lavorano nella salute, ma sento che non è ancora sufficiente. E’ per questo che ho deciso di aprire questo Go Fund Me, in modo che insieme possiamo aiutare tante persone che sono rimaste senza lavoro per via di questo male che sta affligendo il Mondo: madri, padri che devono guardare avanti per loro e le loro famiglie. I fondi saranno utilizzati per pagamenti vari, quali affitti, bollette, ticket sanitari per farmaci, prodotti necessari per la sopravvivenza, spesa alimentare, scolastica a distanza e terapie sanitarie”.

Quindi Rincon con l’avvio del suo fondo vuole provare ad aiutare tutte le famiglie italiane che sono attualmente in grave difficoltà economica a causa delle grandi restrizioni che l’emergenza Covid-19 ha causato.

IL FUTURO DI TOMAS RINCON:

Nella giornata di oggi quindi Rincon ha avviato una raccolta fondi e inoltre ha partecipato attivamente all’iniziativa proposta dal Torino sul proprio sito ufficiale ieri. L’iniziativa consiste nel far conoscere a tutti i tifosi dello storico club granata i propri calciatori, protagonisti sul campo con la loro squadra del cuore, che sostengono sempre con grande passione. Parlando del suo futuro Rincon ci dice che vorrebbe diventare un imprenditore nel mondo del pallone, o in Italia o in Spagna, due paesi che gli sono entrati nel cuore in questi anni di calcio giocato.

Un Rincon quindi super attivo e super disponibile per aiutare il prossimo in questo periodo di grande emergenza in tutto il Mondo. In Sudamerica purtroppo in molti sanno cosa vuol dire patire la fame e non avere soldi, come Carlos Dunga, autore pure lui in queste ore di un altro nobile gesto.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20