robert kubica

Robert Kubica, pilota di riserva dell’Alfa Romeo Racing ORLEN, tornerà nell’abitacolo della C41 del team durante la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna. Durante questa settimana e per i due giorni di test immediatamente dopo la gara, sarà il primo pilota in team a provare i nuovi pneumatici Pirelli da 18 pollici da utilizzare nel 2022.

Gp di Spagna: quale sarà il ruolo di Robert Kubica?

Robert sarà in macchina in un luogo che ha già avuto un enorme impatto nel suo 2021. Barcellona ha davvero svolto un ruolo importante nell’intenso inizio di stagione del popolare pilota polacco. Ha guidato lì nella prima uscita della squadra del 2021 a febbraio ed è tornato in Catalogna per vincere la gara di apertura della stagione della European Le Mans Series ad aprile. Armato di questa conoscenza del circuito, Robert guiderà la macchina di Kimi Räikkönen nella prima sessione di prove libere del fine settimana di gara, venerdì. In questo modo contribuirà con la sua esperienza e abilità allo sforzo della squadra nella stagione 2021. Martedì e mercoledì della prossima settimana, infine, testerà i pneumatici da 18 pollici.

Cosa dicono i protagonisi?

Frédéric Vasseur, Team Principal Alfa Romeo Racing ORLEN e CEO Sauber Motorsport AG

È fantastico riavere Robert in macchina per la sua prima sessione di prove libere della stagione e per i test di Barcellona. Ogni volta che sale in macchina è prezioso per noi, al fine di attingere alla sua vasta esperienza e ottenere un’altra prospettiva sulla C41. Il suo feedback tecnico sarà cruciale anche nelle sue corse con le gomme 2022. Siamo nel bel mezzo di una lotta molto serrata a centrocampo e ogni input del nostro talentuoso pool di piloti può essere l’arma segreta che ci dà quel vantaggio per andare avanti “.


Tutte le news di Formula 1


Robert Kubica, pilota di riserva Alfa Romeo Racing ORLEN

Non vedo l’ora di essere di nuovo in macchina questo venerdì e la prossima settimana. Avendo guidato l’ultima volta la C41 a Barcellona a febbraio, non vedo l’ora di vedere quanto sia progredita la macchina da allora, sia in termini di aggiornamenti che nella comprensione del pacchetto da parte del team. Guidare una vettura di Formula 1 è sempre un’esperienza speciale e non vedo l’ora di contribuire allo sforzo del team nella battaglia a centrocampo. Inoltre, guidare i nuovi pneumatici da 18 pollici sarà una nuova esperienza e il primo assaggio del nuovo mondo che nascerà il prossimo anno “.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20