Alla Roma sarebbe stato proposto nuovamente il cartellino di Sead Kolasinac, terzino sinistro dell’Arsenal e della nazionale bosniaca. Nonostante la sessione estiva di calciomercato si sia da poco conclusa, tanti club iniziano già a muoversi in vista di quella invernale.

Tra questi la Roma, che, in attesa di un ds, sta riflettendo infatti se portare Kolasinac a Trigoria nella sessione di calciomercato di gennaio.


Friedkin vuole l’asse juventino Sarri-Paratici


Il calciatore è stato già accostato in passato alla Roma, ma questa volta il trasferimento sembrerebbe più fattibile, data la necessità di un esterno. Kolasinac inoltre ha perso il posto da titolare con i Gunners e sarebbe ora alla ricerca di un riscatto e di una squadra dove poter giocare con continuità.

Kolasinac: una valida alternativa a Spinazzola

Il difensore bosniaco classe 93 potrebbe rappresentare infatti una valida alternativa a Spinazzola, troppo spesso alle prese con qualche infortunio. Garantirebbe anche una maggiore sicurezza rispetto a Calafiori, talento giallorosso classe 2002 che non ha ancora rinnovato il contratto.


Nuovo stadio Roma: via libera di Unicredit a Vitek


L’ipotesi che piace a Fonseca è la cessione in prestito di Calafiori, per il quale il club giallorosso aveva rifiutato in estate l’offerta di 8 milioni della Fiorentina, e l’innesto di un giocatore più esperto del calibro di Kolasinac.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20