Il posticipo domenicale della diciannovesima e ultima giornata d’andata di Serie A propone il big match dell’Olimpico, Roma-Juventus, la classicissima degli anni ’80.

I giallorossi, malgrado la brutta sconfitta casalinga contro il Torino, sono ancora quarti ma con un solo punto di vantaggio sull’Atalanta. I bianconeri, capolisti insieme all’Inter, vogliono bissare il successo contro il Cagliari per laurearsi campioni d’inverno.

Qui Roma:

Fonseca si affiderà sempre al suo classico 4-3-2-1: Paulo Lopez in porta, Mancini e Smalling formeranno la coppia centrale, con Kolarov a destra e Spinazzola a sinistra. A centrocampo, visti gli infortuni di Cristante e Pastore, saranno confermati Diawara e Veretout. In avanti, fuori causa Kluivert, toccherà a Zaniolo, Pellegrini e Perotti sostenere l’unica punta Dzeko.

Qui Juventus:

Sarri dovrà fare a meno dei lungodegenti Chiellini e Khedira, e dello squalificato Bentancur. Sarà, quindi, 4-3-1-2 con Szcezny tra i pali, Cuadrado a destra, Alex Sandro a sinistra, mentre al centro dovrebbero agire ancora Demiral e Bonucci. A centrocampo, confermati Rabiot, Pjanic e Matuidi. In attacco, resiste per il momento la tentazione tridente con Dybala alle spalle di Ronaldo e Higuain.

Le probabili formazioni:

ROMA(4-3-2-1): Lopez, Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov, Diawara, Veretout, Zaniolo, Perotti, Pellegrini, Dzeko. All. Paulo Fonseca

JUVENTUS (4-3-1-2): Szcezny, Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro, Rabiot, Pjanic, Matuidi, Dybala, Ronaldo, Higuain. All. Maurizio Sarri

ROMA-JUVENTUS: Dove vederla

La gara sarà trasmessa domenica 12 in diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (canale 251)

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.