roma - milan

Roma e Milan si affronteranno domenica alle ore 18 allo stadio Olimpico di Roma, entrambe le squadre sono chiamate a riscattarsi, la Roma dopo il brutto pareggio ottenuto sul campo della Sampdoria ed il Milan deve cominciare a fare punti con il nuovo allenatore. Entrambe le squadre si trovano in una soluzione abbastanza complicata

(di Marco Tulli) – ROMA – In casa Roma, sono innumerevoli le assenze, out Kluivert per squalifica, l’unico vero dubbio (il resto delle scelte sono tutte forzate) riguarda chi affiancare a Jordan Veretout, l’unico superstite del centrocampo giallorosso. Sulla mediana, a sorpresa, il francese potrebbe essere affiancato da Mancini andando ad assicurare così un posto in difesa per con Fazio che affiancherà Smalling, possibile altra scelta sarebbe quella di Pastore che però non sembra essere entusiasta di quel ruolo. Obbligate tutte le altre scelte. Spinazzola e Kolarov laterali; Florenzi-Zaniolo-Perotti alle spalle di Dzeko. Mkhitaryan e Under, entrambi ancora non al meglio della condizione fisica, potrebbero aspirare al massimo ad un posto in panchina.

Roma Milan 1-1 con un super Donnarumma.
Roma Milan probabili formazioni e curiosità
Roma Milan 1-1 con un super Donnarumma

MILAN – Per gli ospiti la situazione è “leggermente” dal punto di vista degli infortunati, l’unico indisponibile dovrebbe essere Bonaventura. Mister Pioli studia nell’attesa di trovare una soluzione congrua alla convivenza nel reparto in attacco di Leao e Piatek, nel frattempo però, il Milan dovrebbe scendere ancora in campo con il 4-3-3 ed favorito tra i due sembra essere proprio il polacco. Reparto offensivo a parte, i rossoneri viaggiano verso una sostanziale conferma della formazione scesa in campo contro il Lecce: Kessie-Biglia-Paquetà a centrocampo; Suso e Calhanoglu sulle fasce offensive. A destra il rientro di Calabria di ritorno dalla squalifica con Theo Hernandez laterale sinistro di difesa, al centro Musacchio e Romagnoli.

Probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Pastore, Veretout; Zaniolo, Perotti, Florenzi; Dzeko. All. Fonseca

Squalificati: Kluivert

Indisponibili: Mkhitaryan, Diawara, PellegriniKalinicCristante, Zappacosta

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez T.; Kessiè, Biglia, Paqueta; Suso, Piatek, Calhanoglu. All. Pioli

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Hernandez T.; Kessiè, Biglia, Paqueta; Suso, PiatekCalhanoglu. All. Pioli

Squalificati: Nessuno

Indisponibili: Bonaventura

Curiosità

Kessie e Fazio nell'ultimo Roma Milan finito 1 a 1
Roma Milan probabili formazioni e curiosità
Kessie e Fazio nell’ultimo Roma Milan finito 1 a 1

Il Milan è imbattuto da tre partite contro la Roma in Serie A (2V, 1N) – non arriva a quattro di fila senza sconfitte contro i giallorossi nella competizione dal 2005.

Roma e Milan hanno pareggiato sei delle ultime 11 sfide di Serie A disputate all’Olimpico: completano il parziale tre successi giallorossi e due rossoneri.

Sono 13 i punti conquistati dalla Roma finora: i giallorossi non collezionavano così pochi punti nelle prime otto giornate di campionato dal 2011/12 (11 in quel caso).

La Roma non ha vinto nelle ultime due gare interne di campionato (1N, 1P) e non arriva a tre partite casalinghe di fila senza successi in un singolo campionato da gennaio 2018.

Il Milan è la formazione con più rigori parati nei top-5 campionati europei 2019/20 (tre), mentre solo il Mallorca (cinque) ha concesso più rigori agli avversari rispetto ai rossoneri (quattro).

La Roma ha subito un solo gol nelle tre partite di questa Serie A con Chris Smalling e Gianluca Mancini in campo (rigore di João Pedro), mentre ne ha concessi nove nelle cinque disputate senza almeno uno dei due.

L’attaccante della Roma Edin Dzeko ha segnato tre gol contro il Milan in Serie A, ma nessuno di questi è arrivato nei 206 minuti disputati all’Olimpico contro i rossoneri.

L’attaccante del Milan Krzysztof Piatek ha segnato un gol in ognuna delle sue tre partite giocate all’Olimpico in Serie A: due contro i giallorossi, con le maglie di Genoa e Milan, una alla Lazio, con la maglia del Genoa.

Per leggere di altre notizie di sport clicca qui

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.