Entra nel vivo il calciomercato per la Roma, che sta definendo gli ultimi dettagli dell’accordo con l’Atalanta per Gianluca Mancini. Il difensore centrale diventerà il difensore più pagato dell’era Pallotta e andrà a sostituire Kostas Manolas, neo-acquisto del Napoli.

Le cifre dell’accordo

Definito l’accordo tra Roma e Atalanta, grazie al grande lavoro svolto dal Ds Petrachi che regala a Fonseca il difensore centrale che tanto voleva dopo le partenze di Marcano e Manolas. Mancini arriva alla Roma con la formula del prestito (2 milioni subito) con obbligo di riscatto (19 il prossimo anno), per un totale di 25 milioni complessivi (più bonus). Il 23 enne difensore Italiano farà le visite mediche domani a Villa Stuart, poi fin da subito inizierà a lavorare con i nuovi compagni. Mancini con l’Atalanta ha collezionato in due stagioni 48 presenze e sette reti fra campionato, Coppa Italia ed Europa League.

Pau Lopez

Oggi la conferenza stampa di presentazione di Pau Lopez, portiere più pagato della gestione Pallotta. Il portiere Spagnolo arriva dal Real Betis, per la cifra record di 23,5 milioni di euro più la rinuncia al 50% sulla futura rivendita di Sanabria. Immediato il paragone con Allison al quale Pau risponde così: “Alisson? So che è stato un portiere importante per la Roma e che è uno dei migliori al mondo. Ma non mi piacciono i paragoni, io sono Pau e sono venuto qui per crescere e scrivere la mia storia personale. E spero che sia una storia molto bella”

La pressione è tanta, specie in una piazza come quella di Roma, dove i tifosi si aspettano e pretendono tanto. Pau Lopez, però, si dimostra sereno, esibendo una forte personalità e facendo intendere di essere convinto di aver fatto la scelta giusta: “Questo è il posto giusto per crescere e fare un passo importante nella mia carriera – afferma il portiere spagnolo – L’interesse del Barcellona? Io in verità nella mia testa avevo solo due opzioni: o restare al Betis o venire alla Roma.”

Idee molto chiare quindi per il portiere spagnolo che promette di garantire lavoro, umiltà e sacrificio. La Roma ha investito tanto su questo giocatore e lui sembra pronto a farsi carico delle sue responsabilità: “So che il club ha fatto una sforzo importante per portarmi qui, adesso sta a me dimostrare di valere questa scommessa. Di certo lavorerò duro per rendere orgogliosa di me la gente e la società”

Sorpasso Roma su Veretout

E’ di stamattina la notizia di un sorpasso della Roma sul Milan nella trattativa con la Fiorentina per arrivare a Jordan Veretout. Il Ds Petrachi incontrerà nel pomeriggio l’agente del centrocampista e la Fiorentina, che potrebbe ritenersi soddisfatta della proposta della Roma senza contropartite.

L’offerta della Roma si aggirerebbe intorno ai 20 milioni, con l’inserimento di bonus facilmente raggiungibili. La Roma conta di chiudere tra oggi e domani, al fine di darlo a disposizione del tecnico Fonseca già nel fine settimana, quando rientreranno anche Pellegrini, Zaniolo e il neo-acquisto Diawara.

Intanto, Alfredo Pedullà riporta un’ultima ora sull’incontro tra la Roma e l’agente del giocatore, che era fissato per oggi alle 15.00. La Roma offre a Veretout 2.3 milioni a stagione più 300 mila di bonus. Resta da capire la volontà del giocatore e se ci sarà o meno una controfferta del Milan, che in caso contrario, potrebbe dire definitivamente addio all’obiettivo Jordan Veretout.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.