Ross Brawn riconosce il potenziale di Mick Schumacher. Sì, l’ingegnere britannico è contento del percorso che Schumacher junior sta facendo in Formula Uno. Al Gran Premio del Portogallo, il pilota Haas si è classificato 17esimo. Nel circuito di Barcellona cercherà di classificarsi in una posizione migliore.


Mick Schumacher è ottimista verso il futuro


Perché Ross Brawn riconosce il potenziale di Schumacher?

Ross Brawn è uno degli ingegneri che ha condiviso le gioie e i successi di buona parte della carriera di Michael Schumacher. Ora il professionista sta osservando il percorso di Mick Schumacher, figlio del grande campione, che ha esordito quest’anno in Formula Uno con la scuderia Haas. Le prestazioni del giovane esordiente sono buone e il futuro promette bene. Al GP del Portogallo si è classificato 17esimo, nel circuito spagnolo spera di fare meglio.

Ross Brawn, durante l’analisi post gara (in occasione della corsa in Portogallo), riguardo a Mick Schumacher, ha detto: “È chiaro che la Haas non sia una delle auto più competitive sulla griglia, quindi Mick Schumacher sapeva cosa avrebbe dovuto affrontare nella sua stagione da rookie. Devi fare quello che puoi con quello che hai e i piccoli momenti contano. È il caso di questa gara. Quando ha messo pressione su Nicholas Latifi e lo ha costretto ad un errore per prendergli la posizione. Questa è stata certamente una buona dimostrazione del suo potenziale”. Mick Schumacher ora si sta concentrando per il Gran Premio Spagnolo dove sicuramente avrà modo di dimostrare tutto il suo potenziale.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20