Le cancellazioni delle partite della Coppa del Mondo di Rubgy per l’arrivo di un tifone hanno scosso tutto il mondo sportivo ma in particolare il giocatore azzurro Ghiraldini che alla notizia della cancellazione della partita tra All Blacks e Italia è scoppiato in lacrime durante l’allenamento: il tallonatore trentaquattrenne era pronto a ricevere gli applausi di fine carriera per la sua 105° ed ultima partita attraverso una breve apparizione programmata proprio nella sfida annullata contro gli All Blacks, la partita di rientro dopo un brutto infortunio al ginocchio.

Il tallonatore azzurro Ghiraldini, alla sua quindicesima stagione

Nel frattempo, grazie alla cancellazione della sfida contro la Nuova Zelanda tradotta in un pareggio per 0-0, l’Italia guadagna un punto salendo terza nel gruppo con 12 punti e perdendo la possibilità di accedere ai quarti nonostante le belle vittorie contro Canada e Namibia. Gli organizzatori del torneo, dal canto loro, dicono di aver riservato lo stesso trattamento per ogni squadra e sono sicuri di aver attuato tutte le norme possibili per il giusto proseguimento del torneo in condizioni di sicurezza.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.