fbpx
Novembre30 , 2021

Saint-Etienne vs Angers: pronostico e possibili formazioni

Related

Casey Stoner e il ritorno nel paddock

Casey Stoner e il ritorno nel paddock: sì perché...

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Share

Tra i rapporti che affermano che i suoi giorni nella panchina di Saint-Etienne sono contati, Claude Puel si prepara ad accogliere l’Angers allo Stade Geoffroy-Guichard per la battaglia di Ligue 1 di venerdì 22 ottobre. Les Verts ha subito un’umiliante sconfitta per 5-1 contro lo Strasburgo l’ultima volta, mentre gli sforzi di Angers contro il Paris Saint-Germain sono stati infine vani durante una sconfitta per 2-1. Il calcio di inizio di Saint-Etienne vs Angers è previsto alle 21.

Prepartita Saint-Etienne vs Angers: a che punto sono le due squadre?

Saint-Etienne

Molti si aspettavano che l’umiliazione dello scorso fine settimana a Strasburgo fosse l’ultimo chiodo sulla bara per Puel, con i rapporti all’inizio di questa settimana che ipotizzavano il suo imminente licenziamento, ma l’ex boss del Leicester City mantiene la sua posizione in panchina al momento della stesura. Un infortunio al portiere Etienne Green e il cartellino rosso a Zaydou Youssouf – pochi minuti dopo il suo autogol – nel primo tempo hanno contribuito all’implosione del Saint-Etienne contro lo Strasburgo, come Kevin Gameiro, Ludovic Ajorque, Habib Diallo e Maxime Le Marchand tutti ha segnato per la squadra di Julien Stephan. Il rigore di Wahbi Khazri ha visto il Saint-Etienne entrare nell’intervallo con solo uno svantaggio di 2-1 da recuperare, ma Les Verts ha ricevuto una lezione di calcio nel secondo periodo e rimane radicato in fondo alla classifica dopo 10 partite. Sei delle ultime sette partite del Saint-Etienne nella massima serie si sono ora concluse con una sconfitta – l’eccezione è stata l’impressionante pareggio per 1-1 con il Lione poco prima della sosta per le nazionali – e il Brest è l’unica altra squadra ad aver aperto la stagione senza vincere in 10 partite. Con 23 gol subiti, record in campionato, e solo nove segnati all’estremità corretta del campo – il meno unito insieme a Troyes – il mandato di Puel in panchina potrebbe benissimo finire prima che l’Angers faccia il viaggio verso il Massiccio Centrale con l’obiettivo di mantenere il proprio forte inizio del procedimento.

Angers

Mentre il PSG era senza il suo contingente sudamericano superstar nella partita di venerdì con l’Angers, i grandi giocatori di Gerald Baticle non si sono riposati sugli allori e sono andati all’intervallo 1-0 al Parc des Princes grazie al vantaggio di Angelo Fulgini. Tuttavia, il colpo di testa di Danilo Pereira e il controverso rigore di Kylian Mbappe – assegnato solo dopo una revisione VAR – alla fine hanno affondato un’ispirata squadra di Scoistes nella capitale, ma Baticle ha ancora tutte le ragioni per essere soddisfatto dell’inizio di stagione della sua squadra. Chiaramente non in preda alla partenza di Stephane Moulin, l’Angers occupa ancora un posto tra i primi cinque della classifica con 16 punti presi dai 30 possibili finora in questo periodo, anche se solo una vittoria delle ultime sei rappresenta una leggera flessione nelle fortune. Anche Les Scoistes è senza vittorie in quattro trasferte da quando ha superato lo Strasburgo all’inizio di agosto, ma ha segnato in ognuna di quelle partite, mentre una trasferta a un Saint-Etienne impoverito potrebbe rappresentare un’ottima opportunità per dare il via a una rinascita lontano da casa. L’Angers ha ottenuto una vittoria per 4-1 sul Saint-Etienne di recente nel settembre 201, ma quel risultato rappresenta la loro unica vittoria in 19 tentativi contro i Les Verts, che hanno mantenuto la porta inviolata consecutive in una vittoria per 1-0 e 0 -0 pareggio con gli avversari la scorsa stagione.


Tutte le partite di Ligue 1

Ultime notizie

La giovane stella del Saint-Etienne Lucas Gourna-Douath potrebbe iniziare a metà settimana con Youssouf squalificato, mentre Green è dovuto uscire dopo un colpo alla testa ed è improbabile che compaia qui. Il diciannovenne Stefan Bajic dovrebbe quindi partire come ultima linea di difesa, ma i terzini Alpha Sissoko, Gabriel Silva e Yvann Macon dovrebbero restare fuori per infortunio. Con la visita di Angers che potrebbe essere l’ultima possibilità di Puel di salvare il suo lavoro, non sarebbe una sorpresa vedere l’allenatore del Verts armeggiare con il suo primo XI alla ricerca di una nuova formula vincente, con Romain Hamouma e Adil Aouchiche entrambi in attesa dietro le quinte. Per quanto riguarda l’Angers, Abdoulaye Bamba (ginocchio) e Zinedine Ould Khaled (coscia) rappresentano al momento gli unici due assenti di Baticle, con gli ospiti che non hanno avuto ulteriori problemi per gli infortuni nella sconfitta contro il PSG. Baticle non ha motivo di rimescolare il gruppo dopo una valorosa esibizione al Parc des Princes, che significa un altro inizio per il diciassettenne Mohamed-Ali Cho in cima a Stephane Bahoken. Secondo quanto riferito, il sempre presente hub creativo Fulgini ha attirato l’attenzione di diversi club della Premier League con le sue recenti esibizioni e continuerà nel buco dietro Cho e Sofiane Boufal.

Probabili formazioni Saint-Etienne vs Angers

Saint-Etienne
Bajic; Camara, Moukoudi, Sow, Kolodziejczak; Gourna-Douath, Neyou; Nordin, Aouchiche, Bouanga; Khazri

Angers
Bernardoni; Manceau, Traore, Thomas; Cabot, Mangani, Mendy, Capelle; Fulgini; Cho, Boufal

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20