fbpx
HomeCalcio InternazionaleLigue 1Saint-Etienne vs Lens: pronostico...

Saint-Etienne vs Lens: pronostico e possibili formazioni

La prima partita di Ligue 1 del Saint-Etienne del 2022 vede il Lens ad alta quota fare visita allo Stade Geoffroy-Guichard sabato 15 gennaio. La squadra di Pascal Dupraz ha iniziato il nuovo anno con una clamorosa vittoria per 4-1 nella Coupe de France sul Jura Sud Foot, mentre gli ospiti hanno mantenuto vive le speranze di Champions League con una vittoria per 1-0 sul Rennes. Il calcio di inizio di Saint-Etienne vs Lens è previsto alle 17.

Prepartita Saint-Etienne vs Lens: a che punto sono le due squadre?

Saint-Etienne

Dopo che Claude Puel in qualche modo è riuscito a mantenere il suo posto al Saint-Etienne con il più sottile dei fili settimana dopo settimana, quelli al piano di sopra hanno deciso che era tempo di cambiare durante il periodo festivo e Dupraz può almeno vantare un record positivo dalle sue prime tre partite in carica. Il Saint-Etienne ha eliminato per la prima volta il Lione La Duchere in coppa prima che i gol di Bakary Sako, Arnaud Nordin, Ryad Boudebouz e Mickael Nade portassero a termine il lavoro contro il Jura Sud Foot di quarta divisione, anche se una sconfitta in campionato per 1-0 contro il Nantes è stata inserita in tra quei due successi della Coupe de France. I Les Verts avrebbero dovuto affrontare l’Angers nella loro prima partita di Ligue 1 del 2022 prima che un gruppo di Scoistes COVID-19 costringesse il pareggio a essere riprogrammato, e il Saint-Etienne quindi rimane l’ultimo in classifica dopo aver perso le ultime cinque partite di massima serie del 2021. Il Metz, 19° in classifica, ha quattro punti di vantaggio sul Saint-Etienne con una partita in mano, quindi la squadra di Dupraz rimarrà in fondo alla classifica, qualunque cosa accada sabato, ma un primo gol in campionato da novembre sarebbe sicuramente un buon posto per inizio. I padroni di casa di questa settimana hanno prevalso in casa solo una volta in Ligue 1 dall’inizio della stagione – e anche allora sono stati costretti a lavorare per il successo per 3-2 sul neopromosso Clermont – e segnando una media di almeno due gol subiti a partita in Lo Stade Geoffroy-Guichard non è di buon auspicio contro una squadra europea.

Lens

Allo stesso modo, meno si parla della fine del 2021 del Lens, meglio è, dato che la squadra di Franck Haise è passata da autentici contendenti alla Champions League a outsider europeo dopo un triste periodo festivo che li ha visti giocare sei partite nella massima serie senza vittorie. Tuttavia, la corsa per un posto continentale è stata spazzata via da Sang et Or durante la settimana di gioco precedente, quando Wesley Said è uscito dalla panchina per assicurarsi una vittoria per 1-0 per la sua squadra sui primi cinque rivali del Rennes con 89 minuti sul cronometro . Il Lens è scivolato al sesto posto in classifica dopo la recente serie di vittorie consecutive, ma il pacchetto a sorpresa di Haise è ora solo un punto dietro il Rennes in Europa League, anche se il Marsiglia ha sei punti di vantaggio nell’ultimo posto in Champions League con una partita in mano. Eliminare ai rigori i campioni della Ligue 1 del Lille dalla Coupe de France ha chiaramente aumentato lo spirito all’interno dei ranghi di Haise, e Sang et Or avrà sicuramente bisogno di incanalare quella fiducia interiore qui, dato che cinque delle ultime sei partite di Ligue 1 fuori casa si sono concluse in la sconfitta. Gli incontri tra Saint-Etienne e Lens non tendono a essere feste da snooze – con 17 gol volati nel corso degli ultimi quattro incontri – ma Sang et Or ha dovuto accontentarsi di un punto nel pareggio per 2-2 con la squadra del seminterrato del campionato in agosto.


Tutte le partite di Ligue 1

Ultime notizie dalle squadre

Il Saint-Etienne è stato duramente colpito dagli assenti della Coppa d’Africa, poiché Wabhi Khazri, Saidou Sow, Harold Moukoudi, Yvan Neyou e Denis Bouanga rappresentano tutti le loro varie nazioni. Anche il portiere emergente Etienne Green è destinato a rimanere in disparte a causa del gomito rotto, quindi Paul Bernardoni in prestito all’Angers dovrebbe fare il suo debutto qui, mentre Sada Thioub potrebbe unirsi al compagno di Scoistes nell’XI con Romain Hamouma anche incerto. Anche Sako ha messo il suo nome nel cappello per l’inizio con il suo tiro dalla panchina in coppa, ma Dupraz dovrebbe restare con Jean-Philippe Krasso a causa della sua mancanza di opzioni di centravanti vere e proprie. Nel frattempo, il Lens ha Ignatius Ganago e Massadio Haidara in competizione all’AFCON, ma il portiere Wuilker Farinez è in condizione di tornare dall’infezione da COVID-19. Il possibile ritorno di Deiver Machado da un problema al menisco potrebbe vedere Haise benedetto con una squadra quasi del tutto in forma per la partita di sabato, e l’allenatore ospite ha una grande chiamata per recuperare la testa. Arnaud Kalimuendo e Gael Kakuta non si aspettano di perdere i loro posti nell’ultimo terzo, ma il vincitore in ritardo di Said contro il Rennes potrebbe vederlo premiato con un inizio su David Costa.

Probabili formazioni Saint-Etienne vs Lens

Saint-Etienne
Bernardoni; Macon, Nade, Kolodziejczak, Silva; Boudebouz, Youssouf, Camara, Thioub; Nordin, Krasso

Lens
Leca; Gradit, Medina, Danso; Clauss, Fofana, Doucoure, Frankowski; Kakuta; Said, Kalimuendo

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Dovizioso e il mondiale 2022 che potrebbe essere l’ultimo

Dovizioso e il mondiale 2022, potrebbero riservare diverse sorprese: oltre ai...

Australian Open: Berrettini batte Monfils e vola in semifinale

Matteo Berrettini è il primo italiano a raggiungere le semifinali degli...

Arabia Saudita vs Oman: pronostico e possibili formazioni

L'Arabia Saudita ospita l'Oman giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria...

James Allison: le monoposto 2022 potrebbero avere dei problemi

James Allison Ingegnere Britannico e Direttore Tecnico della Mercedes, ha rilasciato...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Dovizioso e il mondiale 2022 che potrebbe essere l’ultimo

Dovizioso e il mondiale 2022, potrebbero riservare diverse sorprese: oltre ai risultati in pista, il pilota a fine stagione potrebbe seguire le orme di Valentino. Dovi del Team WithU Yamaha RFN, che ieri lunedì 24 gennaio, ha presenziato al Teatro Filarmonico di Verona per la presentazione della nuova...

Australian Open: Berrettini batte Monfils e vola in semifinale

Matteo Berrettini è il primo italiano a raggiungere le semifinali degli Australian Open: il romano batte Monfils come agli Us Open 2019, laddove cominciò la storia meravigliosa di questo ragazzo. Come è andata la partita contro Monflis? Matteo Berrettini si è qualificato per la semifinale dell'Open d'Australia battendo 3...

Arabia Saudita vs Oman: pronostico e possibili formazioni

L'Arabia Saudita ospita l'Oman giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria li porterà un passo più vicini ad assicurarsi un posto alla Coppa del Mondo. Mentre la squadra di casa attualmente siede in cima al Gruppo B, l'Oman è in quarta posizione, quattro punti alla ricerca del...

James Allison: le monoposto 2022 potrebbero avere dei problemi

James Allison Ingegnere Britannico e Direttore Tecnico della Mercedes, ha rilasciato delle dichiarazioni sui cambiamenti a cui le monoposto saranno soggette prima di dare il via alla nuova stagione di F1. L'Ingegnere ci tiene a precisare che alcuni team potrebbero trovare delle difficoltà a rispettare il nuovo...

Ferrari-2022: si punta tutto sulla costruzione delle monoposto

Il capo del team Ferrari Mattia Binotto ha deciso presto di interrompere lo sviluppo dell'auto da corsa del 2021 per concentrarsi completamente sull'auto del 2022. Dichiara che è stato pesante il prezzo che è stato pagato per questo. Per questo il legame Ferrari-2022 dovrà essere sempre più determinante...

Iran vs Iraq: pronostico e possibili formazioni

L'Iran ospita l'Iraq nelle qualificazioni della Coppa del Mondo giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria assicurerà il loro posto alle finali in Qatar più tardi quest'anno. In netto contrasto, l'Iraq sono concentrati sul tentativo di raggiungere il terzo posto, una posizione che fornirebbe loro un posto...

Mali vs Guinea Equatoriale: pronostico e possibili formazioni

L'ultimo scontro degli ottavi di finale della Coppa d'Africa vede Mali e Guinea Equatoriale affrontarsi mercoledì 26 gennaio allo stadio Omnisport di Limbe. Il tuono nazionale è in grado di causare alcuni sconvolgimenti dopo la loro impressionante fase a gironi, mentre i maliani cercheranno di fare un...

Costa d’Avorio vs Egitto: pronostico e possibili formazioni

Le fasi a eliminazione diretta della Coppa d'Africa continuano mercoledì 26 gennaio e vedranno due pesi massimi africani, Costa d'Avorio ed Egitto, affrontarsi allo stadio di Douala per un posto nei quarti di finale. Gli elefanti hanno goduto di una corsa imbattuta nelle fasi del gruppo, raccogliendo...

Inter, la trattativa per Gosens va avanti spedita: c’è l’accordo con il calciatore

Trattativa lampo quella che potrebbe portare Robin Gosens all'Inter già durante questa sessione invernale di calciomercato. Il summit di ieri tra il presidente Zhang e i responsabili di mercato Marotta, Ausilio e Baccin ha dato esito positivo: è quello del tedesco il nome giusto per rimpolpare la...

Honduras vs Canada: pronostico e possibili formazioni

Sarà il primo contro il peggiore all'Olimpico Metropolitano venerdi 28 gennaio, quando il Canada avrà la possibilità di mantenere il suo posto in cima alla classifica CONCACAF delle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2022 quando affronterà l'Honduras a San Pedro. La H ha perso le ultime...

USA vs El Salvador: pronostico e possibili formazioni

Venerdi 28 gennaio inizia la penultima finestra di qualificazione CONCACAF per la Coppa del Mondo 2022, quando gli Stati Uniti metteranno in gioco la loro imbattibilità contro El Salvador al Lower.com Field di Columbus, Ohio. Gli yankee sono imbattuti nelle ultime 18 partite giocate sul suolo americano,...

Juventus e Fiorentina: la storia potrebbe ripetersi ancora

Quella tra Juventus e Fiorentina è una storia di odio sportivo che affonda le sue radici in tempi antichi. Nonostante continui attacchi e dispetti tra le parti, nulla ha mai impedito gli affari tra i due club. Vlahovic è potrebbe essere solo l’ultimo di una lista di...