Finisce nel peggiore dei modi la festa di compleanno orhanizzata dal capitano della Salernitana, Francesco Di Tacchio per i suoi 30 anni.

Il fatto si è verificato lunedi 20 aprile ma la notizia è stata resa nota soltanto nelle ultime ore. Come riportato dal quotidiano Il Mattino, in barba alle vigenti restrizioni anti- Covid 19 che vietano qualsiasi tipo di contatto sociale, Di Tacchio pensato beme di dar vita a un party insieme ad altri 4 compagni, Walter Lopez , Niccolò Giannetti, Walter Migliori e Valerio Mantovani con la sua fidanzata.

I vicini di casa, insospettiti dalla musica alta, hanno chiamato i carabinieri che, giunti prontamente sul posto, hanno inflitto ai presenti una sanzione di 400 euro e disposto l’isolamento fiduciario per 14 giorni. Inoltre i sei sono stati segnalati anche all’Asl come previsto da protocollo sanitario.

Il club granata non si è ancora pronunciato ma non è da escludere che possa prendere provvedimenti nei confronti dei propri tesserati.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20