Termina a reti bianche il match dell’Arechi, Salernitana-Cosenza, valido per la ventottesima giornata del campionato italiano di Serie B. Due punti persi per i granata che, nonostante la superiorità numerica di cui hanno goduto per circa un’ora, non sono riusciti a trovare il guizzo vincente sprecando la possibilità di accorciare sulla capolista.

Cosa è successo nel primo tempo?

Mister Castori presenta una formazione pressoché uguale a quella vista nel turno precedente contro la Cremonese: in porta c’è Belec, con Bogdan, Veseli e Gyomber a fare da schermo. A centrocampo solita diga formata da Di Tacchio, Capezzi e Colulibaly, con Kupisz e Jarozinsky sugli esterni. In avanti, la coppia Djuric e Tutino.

Emergenza in difesa per il tecnico dei silani Occhiuzzi che deve rinunciare agli squalificati Idda e Tiritiello, sostituiti da da Antolutzas e Legettimo che completano il reparto con Ingrosso. A centrocampo, Sciuadone e Petrucci, assistiti sulle corsie da Gerbo e Crecco. In avanti, Tremolada rifinitore alle spalle di Mbangoku e Gliozzi.

Avvio promettente dei granata con Capezzi che mette i brividi a Falcone con una rovesciata. Rispondono, però, subito gli ospiti con Sciuadone che sfiora la traversa. Prendoe coraggio il Cosenza che ben due volte si rende pericoloso con Mbangoku e Crecco ma non senza concretizzare. Al 37′, Gliozzi ha una buona palla, ma Belec si oppone. Il primo tempo si cn una girata di Djuric di poco alta.

Il secondo tempo di Salernitana-Cosenza

La ripresa si apre con l’espulsione di Petrucci per somma di ammonizione. La Salernitana prova subito a sfruttare l’occasione per due volte con Kjine, ma quest’ultimo le spre a malamente. Il Cosenza ha una sola opportunità conSciuadone che colpisce il palo. Finisce a reti bianche un match nel complesso equilibrato.

Il Tabellino

SALERNITANA(3-5-2): Belec, Veseli, Bogdan, Gyomber, Kupisz, Di Tacchio, Capezzi, Coulibaly, Jarozinsky, Djuric, Tutino. All..Castori

COSENZA(3-4-1-2): Falcone, Ingrosso, Schiavi, Legittimo, Gerbo, Sciuadone, Petrucci, Crecco, Tremolada, Mbangoku, Gliozzi. All..Occhiuzzi

Arbitro: Manuel Volpi (Arezzo)

Cittadella-Pisa 2-0: i granata tornano al successo

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20