fbpx
Ottobre19 , 2021

Salernitana-Entella 2-1: i granata di nuovo primi

Related

FC Cincinnati-Chicago Fire: pronostico e possibili formazioni

Due squadre ufficialmente eliminate dai playoff della MLS Eastern...

Atlanta United-New York City FC: pronostico e possibili formazioni

Alla ricerca della quinta vittoria casalinga consecutiva, l'Atlanta United...

Ligue 1 10 giornata: tutto quello che è successo

Nel fine settimana appena trascorso del 17 Ottobre 2021...

Serie B 8 giornata: il Pisa perde la prima gara

Nel fine settimana del 17 Ottobre 2021 si sono...

D’Aversa in bilico: i nomi dei possibili successori

Era difficile ipotizzare uno scenario del genere nella Sampdoria,...

Share

L’ anticipo della quattordicesima giornata di Serie B Salernitana-Entella ha visto il successo in rimonta dei granata, che ora tornano capolisti per una notte in attesa dei risultati di domani. Liguri in vantaggio con Mancosu a fine primo tempo, poi, però, l’ uno- due degli uomini di Castori con Tutino a Djuric a sancire una vittoria sofferta ma di fondamentale importanza.

Che scelte hanno fatto i due tecnici?

Mister Castori si affida sempre al 4-4-2 con Belec in porta, Casasola, Gyomber, Aya e Lopez in difesa. A centrocampo, Di Tacchio e Schiavone, con Kupisz e Anderson a completare il reparto. In avanti, Tutino e Gondo.

Vivarini risponde con il 4-3-1-2: davanti a Russo ci sono Cleur, Bonini, Poli e Pavic. A centrocampo, Koutuspas, Settembrini e Nizzetto. In avanti, Cardoselli rifinitore alle spalle di De Luca e Mancosu.

Salernitana-Entella: primo tempo

Il match inizia subito con un giallo a carico di Bonini per fallo su Gondo lanciato in area. Poco dopo, un colpo di testa di Aya mette i brividi a Russo. La Virtus Entella inizia a prendere coraggio senza alcun timore reverenziale verso i granata. Alla mezz’ora ci prova Casasola in mischia, mentre sull’altro fronte De Luca risponde con un colpo acrobatico. Al 37′, gli ospiti passano in vantaggio con Mancosu che supera Belec in uscita con un pallonetto. La reazione granata è nei piedi di Kupisz che spedisce sul fondo da buona posizione.

Salernitana-Entella: secondo tempo

Castori opera un doppio cambio nell’intervallo: Cicerelli per Anderson e Djuric per Gondo. E proprio l’esterno a confezionare il pareggio mettendo al centro una palla che Tutino deve solo spingere in porta. L’Entella accusa il colpo e al 65′ subisce addirittura il raddoppio su un calcio di rigore trasformato da Djuric per un fallo ingenuo di Poli su Tutino. Al 72′, l’ incontenibile Tutino va via a due difensori e seve Djuric che non arriva per un soffio. L’Entella prova a reagire con la forza della disperazione ma i suoi sforzi si rivelano inutili riviando ancora l’appuntamento con la prima vittoria stagionale.

Il Tabellino

SALERNITANA (4-4-2): Belec, Casasola, Aya, Gyomber, Looez, Kupisz, Di Tacchio, Schiavone, Anderson, Gondo, Tutino. All. Castori

ENTELLA(4-3-1-2): Russo, Cleur, Bonini, Poli, Pavic, Koutsipas, Nizzetto, Settembrini, Cardoselli, De Luca, Mancosu

Arbitro: Ghersini(Genova)

Marcatori: 37’pt, Mancosu(E), 47’st, Tutino(S), 65’st, rig.Djuric

Salernitana-Entella: probabili formazioni e in tv

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20