Vittoria sofferta della Salernitana che batte di misura il Livorno, ultimo in classifica, e aggancia il quarto posto a quattro punti dal secondo posto. A decidere il match è stato Djuric dopo appena sei minuti. Poi tanta sofferenza nel finale ma oggi contava solo vincere.

Malgrado i tanti infortuni, Ventura non abbandona il suo classico 3-5-2 con Micai in porta, Aya, Billong e Jarozinsky in difesa. A centrocampo, Capezzi Maistro e Dzczcik supportati da Kyine e Lopez sugli esterni. In avanti, Djuric e Jallow.

Breda risponde con il 3-4-1-2: Zima in porta, Boben, Silvestre e Bogdan in difesa. A centrocampo, Delprato, Luci, Rocca e Agardius. In avanti, Marras dietro le due punte Ferrari e Rizzo.

Primo tempo:

Al 5′, i granata vanno già in vantaggio: cross di Lopez sul quale pasticcia la difesa toscana favorendo Djuric che la sblocca. Padroni di casa ancora pericolosi con Jallow e Lopez. Poco dopo la mezz’ora, Djuric cicca malamente il raddoppio. Il Livorno prova a reagire ma è poca cosa. Si va così al riposo.

Secondo tempo:

Prima sostituzione nel Livorno ad inizio ripresa: fuori Morganella, dentro Ferrari. Poco dopo, Marras sfiora il palo. Al 10′, è Ferrari a rendersi pericoloso ma salvano Micai è Billong. La Salernitana si sveglia con Kyine, ma è sempre il Livorno a fare la partita. Nel finale Gondo sfiora il raddoppio, mentre poco prima del triplice fischio Marsura e Marras sfiorano il pari.

Il Tabellino:

SALERNITANA(3-5-2): Micai, Ayala, Billong, Jarozinsky, Kyine, Capezzi(34’st Karo), Dzczcik, Maistro (63’st Di Tacchio), Lopez, Djuric(63’st Gondo(, Jallow. A disposizione: Vannucchi, Migliorini, Giannetti, Di Tacchio, Karo, Gondo. All. Giampiero Ventura

LIVORNO (3-4-1-2): Zima, Boben, Silvestre, Bogdan, Delprato, Morganella(46’st Ferrari), Luci, Rocca, Arcadius (65’st Porcino), Rizzo(58’st)Marras),. A disposizione: Plizzari, Ricci, Coppola, Aeua, Maire Sainte, Murillo. All. Roberto Breda

Marcatore: 5’pt, Djuric(S)

Arbitro: DI Martino(Teramo)

Angoli: 1-2

Recupero: 1’pt, 5’st

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20