Salernitana- Reggiana, match valevole per la sesta giornata del campionato di Serie B, non si è disputata questo pomeriggio allo stadio Arechi come da programma.

Cosa è successo?

La Reggiana questo pomeriggio non si è presentata allo stadio Arechi per sfidare la Salernitana, come confermato dal club emiliano attraverso un comunicato stampa.

Il comunicato della Reggiana

La Prima squadra non scenderà in campo per causa di forza maggiore nella gara Salernitana- Reggiana in seguito all’emergenza sanitaria che ha colpito il gruppo negli ultimi giorni, avendo ancora riscontrato negli accertamenti medici di ieri 18 casi di positività al Covid-19 tra calciatori e tra i 5 componenti dello staff. Sono in atto e proseguiranno nelle prossime ore su tutti i tesserati i test previsti dai protocolli dal Ministero della Sanità e della Figc, al fine del pronto recupero di uno stato di salute idoneo che permetta al gruppo di affrontare gli imminenti impegni ufficiali”.

La Reggiana ha presentato ricorso

Il club emiliano ha provveduto ad inviare una Pec alla Lega di B chiedendo il rinvio della gara a data da destinarsi poiche l’ Asl di Reggio Emilia non ha consentito alla squadra di mettersi in viaggio alla volta di Salerno.

In attesa di capire come si evolverà la situazione, nelle prossime ore verrà decretata dal giudice sportivo la vittoria per 3-0 a tavolino alla Salernitana.

Boniek duro su Juve-Napoli: “Sembrava una barzelletta”

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20