Quello di questo pomeriggio doveva essere un incontro equilibrato, tra due squadre in lotta per la salvezza; invece allo stadio Marassi di Genova forse si è definitivamente ritrovata la Sampdoria dei tempi migliori! Dopo un inizio gara in salita, con il vantaggio degli ospiti, è uscita la qualità degli uomini di Claudio Ranieri e il risultato finale, Sampdoria-Brescia 5-1, non lascia spazio ad attenuanti per gli ospiti che sono sempre più in difficoltà.

FORMAZIONI:

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski (85° Murillo), Chabot, Regini, Murru; Linetty, Thorsby, Vieira (82° Ekdal), Jankto; Gabbiadini (75° Caprari), Quagliarella. A disposizione: Seculin, Falcone, Augello, Bonazzoli, Rigoni, Maroni, Leris, Rocha. Allenatore: Ranieri.

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Mangraviti, Mateju (82°Martella); Bisoli, Viviani, Romulo; Spalek (69° Ndoj); Balotelli, Torregrossa. A disposizione: Andrenacci, Alfonso, Gastaldello, Zmrhal, Donnarumma, Ayé, Magnani, Matri, Morosini, Semprini. Allenatore: Corini.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

Tutti si sarebbero aspettati una gara chiusa e con poche emozioni e occasioni da gol, e invece fin da subito si capisce che il pomeriggio di Genova sarebbe stato tutt’altro che tranquillo.

Dopo 12 minuti a passare in vantaggio sono gli ospiti; corner in area di rigore sul quale arriva la zuccata di Torregrossa, che al posto di essere un tiro diventa un assist per Chancellor, che appostato sul secondo palo appoggia in rete tutto solo e porta avanti i suoi! Sampdoria-Brescia 0-1 e Marassi ammutolito.

Chancellor, difensore del Brescia, realizza al 12° l'illusorio 0-1 per i suoi; Sampdoria-Brescia 0-1.
Chancellor, difensore del Brescia, realizza al 12° l’illusorio 0-1 per i suoi; Sampdoria-Brescia 0-1

La risposta dei padroni di casa non si fa attendere molto ed al 19° Jankto sfiora il pareggio con una bella conclusione che sfiora il palo alla destra di Joronen.

La Samp continua a spingere ed al minuto 34 arriva il meritato pareggio!

Linetty suona la carica per i suoi ed al 34° trova il pareggio su un errore della difesa avversaria; Sampdoria-Brescia 1-1.

Cross in area respinto goffamente di testa da un difensore bresciano che regala palla a Linetty in piena area di rigore; controllo e sinistro rasoterra ad incrociare che regala il pari ai doriani! Sampdoria-Brescia 1-1.

I padroni di casa sono infuocati e continuano ad attaccare. Nel terzo minuto di recupero del primo tempo la Samp trova la rete del sorpasso!

Jankto la ribalta appena prima dell'intervallo! Sampdoria avanti dopo i primi 45 minuti.

Linetty gira per Jankto che solo in area non sbaglia e ribalta la partita! Sampdoria avanti all’intervallo e colpo durissimo per gli ospiti.

SECONDO TEMPO:

Il Brescia prova a riorganizzarsi nell’intervallo e nella prima parte della ripresa cerca una reazione. Al 49° Balotelli calcia uno dei suoi missili su calcio di punizione, ma Audero è attentissimo e riesce a parare.

Al 58° ancora Super Mario si rende pericoloso e va a segno, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco.

Al 68° arriva però l’episodio che fa crollare definitivamente le speranze del Brescia; Mangraviti colpisce la palla in piena area di rigore con un braccio, e l’arbitro non può fare altro che fischiare il calcio di rigore per la Sampdoria. Dagli undici metri Quagliarella è glaciale come sempre e infila di potenza in rete. Sampdoria-Brescia 3-1 e rondinelle completamente nel pallone adesso.

Dopo 77 minuti Caprari, entrato in campo da appena 2 minuti, infila ancora Joronen, realizzando la rete del 4-1 per i padroni di casa.

Il Brescia non c’è più ed al 92° arriva il definitivo sigillo sulla gara; Jankto pesca in area Quagliarella che con un lampo di genio dei suoi batte Joronen con uno splendido pallonetto! 5-1 e Marassi che può finalmente esultare perché questa Sampdoria sembra essersi definitivamente ritrovata, dopo un inizio di stagione davvero complicato.

Brescia che invece d’altro canto rimane 19° in piena zona retrocessione e nel girone di ritorno dovrà fare molto di più per evitare l’immediata retrocessione in Serie B.

Si ritrova Fabio Quagliarella che con una splendida doppietta regala il pokerissimo alla sua Samp; Sampdoria-Brescia 5-1.
Si ritrova Fabio Quagliarella che con una splendida doppietta regala il pokerissimo alla sua Samp; Sampdoria-Brescia 5-1

TABELLINO:

RISULTATO: Sampdoria-Brescia 5-1.

MARCATORI: 12° Chancellor (B), 34° Linetty (S), 47° Jankto (S), rig. 69° e 92° Quagliarella (S), 77° Caprari (S).

AMMONITI: Bisoli (B), Vieira (S), Romulo (B) e Murru (S).

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.