Sampdoria e Sassuolo. Due squadre condite da stati d’animo differenti. La partita di domenica sarà uno step importante per entrambe le contendenti ai tre punti: Ranieri vuole cercare di macinare punti nonostante le difficoltà oggettive della sua squadra; il Sassuolo invece mira a sfruttare la propria capacità realizzativa (35 reti all’attivo) per portare a casa una vittoria che risulterebbe fondamentale per allontanarsi sempre di più la zona retrocessione. Il match di Marassi delle 20:45 sarà visibile in tv su Sky e in streaming su Sky Go .

Qui Sampdoria

La Samp di Roma ha messo in campo il peggio delle sue possibilità: quel 5-1 è però servito a Ranieri a ricollocare le carte in tavola, in modo da cercare di evitare in futuro strafalcioni del genere. Nel match contro il Sassuolo il tecnico ex Roma dovrà fare a meno di Ferrari (uno dei tanti ex dell’incontro), Ramirez, Chabot e soprattutto Quagliarella, anche se una piccola di speranza di vederlo in campo c’è. La formazione titolare dovrebbe vedere un 4-4-2 con Audero tra i pali, Thorsby e Colley centrali con Bereszynski e Murru terzini. Vieira e Ekdal saranno probabilmente centrali di centrocampo, mentre Linetty e Jankto agiranno sugli esterni. In attacco Gabbiadini e Caprari cercheranno di non far rimpiangere la probabile assenza dal primo minuto di Quagliarella.

Samdoria Sassuolo dello scorso 2 Settembre 2019
Una immagine di Sampdoria Sassuolo dello scorso 1 Settembre 2019

Qui Sassuolo

De Zerbi ha visto finalmente un Sassuolo brillare contro il Torino. La formazione emiliana ha interrotto un digiuno di tre partite consecutive, in modo da rattoppare una classifica che si stava facendo preoccupante. Il tecnico neroverde per la trasferta ligure dovrà rinunciare a Chiriches, Marlon, Ferrari e Defrel tutti alle prese con problemi fisici. Mentre la formazione dovrebbe vertere sul solito offensivo 4-3-3, coronato dal tridente di attacco, formato da Caputo, Berardi e Boga, ormai più che consolidato. A centrocampo Locatelli, Obiang e Traorè sono quasi certi di avere una maglia da titolare, ma non sono da escludere eventuali sorprese dell’ultimo minuto.

Pronostico

Pronosticare una match del genere è complesso. Samp e Sassuolo giocheranno con le stesse motivazioni, con la stessa grinta e consapevoleza di cercare di risalire la china. Il risultato probabilmente sarà condito da una discreta quantità di goal. Ciò che consigliamo è quindi un Goal.

Probabili formazioni

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Thorsby, Colley, Murru; Linetty, Vieira, Ekdal, Jankto; Gabbiadini, Caprari. All: Ranieri

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Romagna, Peluso, Kyriakopoulos; Traorè, Obiang, Locatelli; Berardi, Caputo, Boga. All: De Zerbi

Stadio: Marassi (Genova)

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.