La magia su punizione di Gabbiadini e il rigore di Ramirez ribaltano l'Udinese; Sampdoria-Udinese 2-1

Nella domenica di Serie A, alle 18, si è disputata Sampdoria-Udinese, partita valida per la 13a giornata di campionato. La squadra di Claudio Ranieri ha vinto 2-1 in rimonta, trovando un successo fondamentale nello scontro diretto contro i bianconeri allenati da Gotti.

FORMAZIONI:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Depaoli (37° Thorsby), Ferrari, Colley, Murru; Ramirez, Bertolacci (43° Linetty), Ekdal, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella (77° Caprari). Allenatore: Ranieri.

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio (88° Teodorczyk), Troost-Ekong, Nuytinck; Opoku (77° Pussetto), Mandragora, Jajalo, De Paul, Larsen; Lasagna, Nestorovski (53° Ter Avest). Allenatore: Gotti.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

A Marassi parte subito forte l’Udinese, che dopo soli 3 minuti di gara va a segno con Nestorovski; dopo aver fatto il segno del VAR però il direttore di gara analizzando l’azione annulla la rete dei bianconeri e si rimane dunque sullo 0-0.

Reagisce allora la Samp, che dopo la paura comincia ad attaccare; al 10° gran stacco di testa di Ramirez sul cross di Jankto, con la conclusione si stampa contro il palo destro della porta di Musso salvando gli ospiti.

Continua a provarci la Samp, prima con Gabbiadini che si vede respingere il tiro da un difensore e poi con Jankto che viene fermato da un ottimo intervento di Musso.

I padroni di casa non segnano e così la legge non scritta del calcio si materializza, con l’Udinese che si porta, stavolta per davvero, in vantaggio! Nestorovski riceve palla e punta la porta avversaria, arrivato al limite calcia col sinistro; la conclusione, deviata leggermente da Colley, si infila in fondo al sacco beffando Audero e portando avanti gli ospiti! Sampdoria-Udinese 0-1.

Nestorovski, dopo il gol, esulta polemicamente contro il VAR che gli aveva annullato il gol ad inizio gara; Sampdoria-Udinese 0-1.

Nestorovski, dopo il gol, esulta polemicamente contro il VAR che gli aveva annullato il gol ad inizio gara; Sampdoria-Udinese 0-1.

La Sampdoria continua a giocare e a cercare il gol, nonostante sia andata in svantaggio. Quando il primo tempo è agli sgoccioli e le due squadre stanno per rientrare negli spogliatoi al 5° minuto di recupero del primo tempo Gabbiadini si inventa una punizione straordinaria che si infila all’incrocio dei pali sorprendendo Musso e regalando il pari ai doriani! Sampdoria-Udinese 1-1, e primo tempo che va in archivio.

Gabbiadini esulta dopo il meraviglioso gol che ha regalato il pari alla Samp; Sampdoria-Udinese 1-1.
Gabbiadini esulta dopo il meraviglioso gol che ha regalato il pari alla Samp; Sampdoria-Udinese 1-1
SECONDO TEMPO:

Pronti via e nella ripresa avviene subito un episodio fondamentale per il prosieguo della gara; Jajalo già ammonito nel finale del primo tempo, si becca la seconda ammonizione e viene espulso al 51° lasciando l’Udinese in 10 per tutta la seconda frazione di gara.

Al 67° pericoloso l’Udinese, che con un inserimento centrale di Nuytinck che calcia si rende pericolosissimo perché sulla conclusione del centrale dei bianconeri arriva Lasagna che di sinistro spedisce di poco a lato.

Al 73° altro episodio decisivo: fallo in area di Troost-Ekong su Quagliarella con Pairetto che non interviene subito ma poi ferma il gioco a va al VAR; dopo aver rivisto la moviola decreta il calcio di rigore in favore della Sampdoria, per la gioia di tutti i sostenitori doriani! Dagli undici metri si presenta Gaston Ramirez, che con freddezza spiazza Musso e porta avanti la Sampdoria che completa la rimonta! Sampdoria-Udinese 2-1.

L'esultanza rabbiosa di Ramirez che porta sul 2-1 la Samp segnando dagli 11 metri e ribaltando la gara di Marassi.

Ramirez esulta togliendosi la maglietta, festeggiando rabbiosamente il gol che porta sul 2-1 la Samp che ribalta la gara di Marassi!

A questo punta la Sampdoria, avanti di 1 gol e con un uomo in più, amministra gara e risultato, cercando di mantenere il possesso di palla per impedire all’Udinese di rendersi pericoloso.

Al 90° ci prova Pussetto da fuori area ma Audero blocca in 2 tempi e con qualche brivido.

Ultima occasione al 91° ancora con una punizione di Gabbiadini che questa volta trova però i guantoni di Musso a dirgli di no.

Finisce così dunque a Marassi: Sampdoria-Udinese 2-1, con i padroni di casa che vincono questo scontro diretto e compiono dunque un grande balzo in avanti in classifica!

La Sampdoria infatti esce finalmente dalla zona retrocessione dopo l’inizio da incubo che aveva avuto in questa stagione; ora i doriani, con la cura Ranieri, sono 16° a 12 punti, con 3 punti di vantaggio sul Genoa 18° che perà deve giocare il posticipo del Lunedì contro la Spal.

KO pesante invece per l’Udinese che ha solo 2 punti in più della Samp e che incappa nella prima sconfitta dopo l’arrivo in panchina di Gotti e che deve nuovamente resettare tutto dopo giornata negativa per non rischiare di tornare nella zona caldissima della classifica.

TABELLINO:

RISULTATO: Sampdoria-Udinese 2-1.

MARCATORI: 29° Nestorovski (U), 45°+5° Gabbiadini (S), 76° rig. Ramirez (S).

AMMONITI: Jajalo (U), Nestorovski (U), Ramirez (S), Jankto (S).

ESPULSO: 51° Jajalo (U).

ARTICOLI CORRELATI:

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20