Sfida che ci dirà molto sulla corsa salvezza da parte di entrambe le squadre, anche se il Sassuolo sembra ormai indirizzato verso la permanenza in Serie A, dopo l’ottima partita giocata a Firenze contro la Fiorentina (1-3 il risultato finale) Non si può dire lo stesso per gli uomini di Liverani, che dovranno lottare con le unghie e con i denti fino alla fine della stagione e la sconfitta patita in casa contro la Sampdoria (1-2 il risultato finale) ha condannato i salentini al terzultimo posto in classifica, ad un punto dal Genoa quartultimo (25 punti per i pugliesi, 26 per i liguri).

Qui Sassuolo
A differenza della vittoriosa trasferta a Firenze dovrebbero tornare in campo dal 1′ Consigli, Berardi e Caputo. In difesa potrebbero giocare in coppia Marlon e Federico Peluso,mentre lo squalificato Rogerio sarà rimpiazzato da Kyriakopoulos. A destra sarà ancora titolare Muldur, reduce da ottime prestazioni. In mediana Locatelli giocherà supportato da Bourabia. In avanti sulle fasce giocano Berardi e Boga, sulla trequarti c’è il ballottaggio tra Djuricic, Defrel e Traorè. L’unico riferimento offensivo sarà Ciccio Caputo.

Qui Lecce
Liverani potrebbe optare per un 4-3-3. In attacco ci sarà Babacar, con Falco e Saponara a supporto dell’ex Fiorentina. In cabina di regia potrebbe toccare a Petriccione, affiancato da  Barak e Mancosu. In difesa mancheranno Rossettini e Meccariello,ma Liverani può riabbracciare Lucioni dopo il turno di squalifica scontato contro la Sampdoria. Il difensore tornerà subito titolare e affiancherà Paz, mentre sulle fasce a sinistra ci sarà Donati, dall’altra Calderoni.

Statistiche

L’unico precedente tra Sassuolo e Lecce in Serie A rimane il 2-2 al Via del Mare della gara d’andata.
Il Lecce ha vinto quattro delle ultime sei trasferte di Serie A in Emilia-Romagna, completano un pareggio e una sconfitta – proprio la più recente, 0-2 contro il Parma a gennaio. Il Sassuolo sta godendo della sua miglior serie di imbattibilità contro squadre neopromosse in Serie A, frutto di tre vittorie e quattro pareggi.
Dall’inizio del 2019 il Sassuolo ha segnato almeno tre gol in 10 incontri casalinghi in Serie A, solo Atalanta e Lazio hanno fatto meglio nel periodo (segue la Juventus a nove).
Tutti gli ultimi sei gol subiti in trasferta dal Lecce in Serie A sono arrivati nelle seconde frazioni di gioco.
Domenico Berardi ha già segnato sei gol interni in questa Serie A, solo una volta ha fatto meglio: nella stagione 2014/15 (10) – l’attaccante del Sassuolo tuttavia, è andato a segno solo in due delle ultime otto gare di campionato al Mapei Stadium. Otto dei 10 gol in questa Serie A di Jeremie Boga sono arrivati in incontri casalinghi, compresa una doppietta nell’ultima gara del Sassuolo al MAPEI Stadium, contro il Verona.
Khouma Babacar ha disputato 42 gare e segnato nove gol in Serie A con la maglia del Sassuolo tra il 2018 e il 2019. Diego Farias ha esordito in Serie A con la maglia del Sassuolo nel 2013/14: l’attaccante del Lecce ha realizzato tre gol e servito due assist contro i neroverdi nella competizione.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20