Sabato 3 aprile 2021 alle 15.00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia si disputerà Sassuolo-Roma, gara valida per la 29° giornata di campionato di Serie A.

Come arrivano le due squadre?

Nella scorsa giornata i neroverdi non sono scesi in campo per il rinvio del match in programma a San Siro contro l’Inter. La squadra di De Zerbi ha disputato la propria ultima partita, prima della sosta per le Nazionali, il 17 marzo, data del recupero della 24° giornata contro il Torino. Gara in cui i granata si sono imposti per 3 a 2. Il Sassuolo occupa l’ottava posizione in classifica a quota 39 punti, a -10 dalla Lazio e a +1 sul Verona.

Nella scorsa giornata la Roma è andata incontro all’ennesima sconfitta contro una big. I giallorossi hanno infatti perso in casa 2 a 0 contro il Napoli, vittorioso grazie alla doppietta di Mertens. La squadra di Fonseca è dunque alla ricerca di un riscatto per cercare di non allontanarsi troppo dal quarto posto. La Roma si trova al sesto posto con 50 punti, a -3 dal Napoli, a -5 dall’Atalanta e a +1 sulla Lazio.

Le probabili formazioni di Sassuolo-Roma

De Zerbi dovrà fare a meno degli indisponibili Bourabia, out per un problema muscolare, Romagna, operato dopo la rottura del tendine e Defrel, alle prese con un risentimento muscolare. Locatelli e Ferrari sono in isolamento a scopo precauzionale dopo la posività di alcuni nazionali. Al momento Berardi e Caputo sono in dubbio. L’allenatore neroverde schiererà il consueto 4-2-3-1 con Consigli in porta, difesa a 4 composta da Muldur, Chiriches, Marlon e Rogerio. In mezzo al campo agiranno Lopez e Obiang, mentre Traorè, Djuricic e Boga supporteranno l’unica punta Raspadori.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Marlon, Rogerio; Obiang, Lopez; Traorè, Djuricic, Boga; Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi

Fonseca dovrà rinunciare, oltre agli infortunati Kumbulla e Mkhitaryan, anche agli squalificati Ibanez e Villar. Il tecnico giallorosso spera di poter recuperare Cristante e Smalling in difesa, altrimenti ripiegherà su Spinazzola e Fazio. Dovrebbe farcela invece Veretout. In mezzo al campo spazio a Diawara con Pellegrini, insidiato da Veretout, che potrebbe almeno giocare uno spezzone di partita, mentre gli esterni saranno Karsdorp e Peres. In attacco El Shaarawy e Pedro agiranno a sostegno dell’unica punta Borja Mayoral.

Roma (3-4-1-2): Pau Lopez, Mancini, Fazio, Spinazzola; Karsdorp, Pellegrini, Diawara, Peres; Pedro, El Shaarawy; Mayoral.

Allenatore: Fonseca


Roma-Napoli 0-2: doppietta di Mertens all’Olimpico


Dove vedere Sassuolo-Roma in tv?

Il match Sassuolo-Roma sarà trasmesso in diretta esclusiva sabato 3 aprile alle 15.00 su Sky Sport Serie A (canale 202 del satellite, 473 del digitale terrestre). La partita sarà inoltre visibile anche in streaming sulle piattaforme Sky Go e Now Tv.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20