mondiale superbike piloti 2021 assen sbk estoril

Il mondiale SBK 2021 perde un pezzo del suo calendario, l’Estoril. Il tracciato portoghese, che l’anno scorso ha organizzato il round finale della stagione, quest’anno non sarà presente. La notizia non trova ancora conferma ufficiale, ma le voci sembrano abbastanza sicure. In attesa del comunicato che conferma tutto, diciamo che con questo cambio la partenza del mondiale 2021 slitta dal 9 al 23 maggio, con la tappa di Aragon.


SBK Estoril gara 2: Davies chiude in bellezza


Perché l’Estoril è saltato dal calendario SBK 2021?

La ragione starebbe nei contratti. Dorna si accorda con le singole piste per ospitare il mondiale, ma a quanto pare con il tracciato portoghese non si è riusciti a trovare un accordo. La questione è principalmente economica, cioè sulla divisione dei ricavi e sulla quota d’iscrizione. C’è anche da dire che, anche senza la diatriba sul contratto, difficilmente si sarebbe corso all’Estoril. Ultimamente, il Portogallo se la sta passando piuttosto male con i contagi da Covid, cosa che avrebbe probabilmente causato il rinvio dell’evento.

Il mondiale parte ad Aragon

Con l’addio dell’Estoril il mondiale SBK 2021 scatterà il 23 maggio al Motorland Aragon. Secondo indiscrezioni, è probabile che il circuito alle porte di Alcaniz ospiti due eventi per recuperare la tappa mancante. In pratica si rifà come l’anno scorso, quando la pista nella provincia di Teruel ha organizzato due round di fila. Ricordiamo che il calendario del mondiale ha già subito diverse modifiche, come il rinvio dell’appuntamento di Assen a luglio e lo spostamento delle gare australiane di Phillip Island a fine stagione. Covid permettendo.


Superbike, Assen rimandata. Si parte a maggio


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20