fbpx
Settembre19 , 2021

Schumacher ha finalmente un nuovo sedile

Related

Queens Park Rangers-Everton: pronostici, notizie sulla squadra, formazioni

Due squadre che cercano di riprendersi dalle deludenti sconfitte...

Preston North End-Cheltenham Town: pronostico e possibili formazioni

Il Cheltenham Town è impegnato per la prima volta...

Norwich City vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Dopo aver pubblicato risultati contrastanti nell'ultimo round di partite...

Share

Mick Schumacher è uno dei piloti della scuderia Haas. Quest’anno, dopo diversi successi collezionati nelle categorie minori, ha esordito in Formula Uno. I Gran Premi che ha corso fino a questo momento, l’hanno spesso visto nel fondo della classifica ma comunque i risultati sono buoni. Per Silverstone il pilota è riuscito a far sistemare la propria monoposto: Mick Schumacher ha finalmente un nuovo sedile.


Mick Schumacher: l’osservatore del parco chiuso


Schumacher ha finalmente un sedile nuovo: cos’ha detto in proposito?

Il weekend del Gran Premio di Silverstone inizierà oggi venerdì 16 luglio. I piloti sono pronti per il circuito inglese che è uno dei preferiti dagli appassionati di Formula Uno. La scuderia Haas è pronta a scendere in pista e così anche i suoi corridori. Mick Schumacher avrà poi, finalmente, un sedile nuovo. Dopo il GP d’Austria aveva infatti dichiarato che tutte le gare precedenti le aveva corse in una posizione inconsueta a causa del sedile non proprio dritto: “Beh, non è neanche così male. Inoltre non è la prima volta che ho questo problema in una monoposto. E ora non posso dire che questo mi impedisca di fare bene. Sono sicuro che troveremo una soluzione entro la pausa estiva”. La soluzione che Mick desiderava è però arrivata prima della pausa estiva.

Monoposto ok per Silverstone

Alla Haas hanno voluto, giustamente, risolvere il problema della monoposto prima della pausa estiva che arriverà subito dopo il GP d’Ungheria. Cosa si aspetta Schumacher da Silverstone: “Ovviamente ci avviciniamo al weekend in modo diverso. Abbiamo solo una sessione di prove libere per mettere a punto la macchina, poi iniziano le qualifiche. Non sarà facile a Silverstone, un percorso estremamente interessante con molti passaggi veloci, ma anche tratti delle piste piuttosto lenti e molto tecnici. I lunghi archi rendono difficile seguire da vicino un avversario. Ma mi piace guidare lì, sono impressionato dalla ricca storia e il pubblico britannico è incomparabile”. Come si delineerà la classifica finale del GP?

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20