fbpx
Novembre30 , 2021

Scintille all’Olimpico: 3-1 tra Lazio e Inter

Related

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Share

Si sono viste vere e proprie scintille all’Olimpico. La partita tra Lazio e Inter, che si è giocata alle 18.00 in casa dei biancocelesti, è terminata 3-1. La gara è stata molto combattuta ma alla fine i capitolini sono riusciti ad incassare la vittoria e soprattutto i tre punti. Quali le azioni salienti?


Crespo su Lazio – Inter: “Sarà una bella sfida”


Scintille all’Olimpico: com’è andata Lazio – Inter?

Questa ottava giornata di Serie A, è stata un successone per la Lazio di Maurizio Sarri che dopo una gara disastrosa contro il Bologna, torna a vincere contro l’Inter. La sfida tra le due squadre sul campo dell’Olimpico, è stata davvero combattuta. I nerazzurri di Simone Inzaghi, per la prima volta a Roma da ex, hanno cominciato a pressare i padroni di casa fin dal primo minuto di gioco. Il primo gol lo segna Perisic che dal dischetto non sbaglia. L’arbitro Irrati aveva infatti assegnato rigore per un fallo di Hysaj su Barella. Dopo quest’attimo di defaillance, i biancocelesti hanno cercato di non perdere di vista l’obiettivo, ovvero la vittoria.

Sono però riusciti a pareggiare solo durante il secondo tempo. Infatti, nonostante l’offensiva, gli ospiti hanno difeso molto bene la propria metà campo. Immobile al 64esimo porta i suoi sull’1-1 ed anche in questo caso il gol avviene su rigore. Bastoni aveva commesso un fallo di mano in area. Nella seconda metà di gioco, la Lazio è tornata in campo più determinata rispetto ai primi 45 minuti, e lo ha dimostrato. Dopo il penalty indovinato, non si è più fermata. All’81esimo minuto ecco che Felipe Anderson timbra la rete del vantaggio e nonostante le scintille tra giocatori, Irrati convalida il gol. La partita però termina definitivamente al 91esimo quando Milinkovic cala il tris e sigilla il match.

Il tabellino della partita

  • LAZIO (4-3-3) – Reina; Marusic, Luiz Felipe, Patric, Hysaj (66′ Lazzari); Milinkovic-Savic, Leiva (85′ Cataldi), Basic (66′ Luis Alberto);  Felipe Anderson (85′ Akpa Akpro), Immobile, Pedro (75′ Zaccagni). A disp.: Strakosha, Adamonis, Escalante, Akpa Akpro, Luis Alberto, Vavro, Zaccagni, Radu, Moro, Lazzari, Cataldi, Muriqi. All.: M. Sarri.
  • INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni (67′ Dumfries); Darmian, Gagliardini (67′ Vecino), Brozovic, Barella, Dimarco; Dzeko (75′ Lautaro), Perisic (67′ Correa). A disp.: Cordaz, Radu, Dumfries, Vecino, Lautaro, Kolarov, Ranocchia, Correa, Calhanoglu, D’Ambrosio, Satriano. All.: S. Inzaghi.
  • MARCATORI: Perisic (12′-R), Immobile (64′-R), Felipe Anderson (81′), Milinkovic-Savic (90’+1′).
  • AMMONITI: Milinkovic-Savic, Basic, Felipe Anderson, Gagliardini, Darmian, Bastoni, Dumfries, Lautaro Martínez, Correa.
  • ESPULSI: Luiz Felipe.
  • ARBITRO: M. Irrati.
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20