Sconfitta pesante per il Lecce che perde a Monza. K.O. tecnico che accorcia le distanze di tutte le squadre che si trovavano dietro ai giallorossi che sono secondi. Una delle partite delle 36esima giornata del campionato di Serie B, era Monza – Lecce che si è giocata oggi martedì 4 maggio allo stadio Brianteo. La squadra di Brocchi guadagna tre punti importantissimi portandosi a quota 61 a pari merito con i pugliesi. La lotta per la qualificazione diretta in Serie A, si fa sempre più dura.


Monza – Lecce: in Tv e formazioni


Sconfitta pesante per il Lecce: com’è andata a Monza?

Eugenio Corini e il suo Lecce tornano a casa a mani vuote e amareggiati. La partita con il Monza è stata una sconfitta pesante per i giallorossi che ora sono vulnerabili sotto tutti i punti di vista. Con questo fallimento, hanno perso l’esclusività del secondo posto in graduatoria che permette l’accesso diretto in Serie A. La partita, più che da grandi azioni, è stata caratterizzata da episodi che hanno cambiato il risultato. Quasi al termine del primo tempo, l’arbitro Mariani ha fischiato una punizione a favore del Monza, che è stata battuta da Barberis.

Il centrocampista è stato chirurgico: il tiro pressoché perfetto ha superato Gabriel che non è riuscito a fermare il pallone. Dopo l’intervallo le due squadre sono tornate in campo più agguerrite rispetto alla prima metà di gioco. Il Lecce perchè desideroso di recuperare lo svantaggio, il Monza invece perchè aveva l’obiettivo di difenderlo. I giallorossi hanno sprecato diverse occasioni di raggiungere gli avversari che nel frattempo difendevano molto bene la propria metà campo. Verso il termine della gara, la tensione ha cominciato a farsi sentire ma il Monza è riuscito a mantenere il controllo e a non pasticciare. Il Lecce dal canto proprio, non è stato incisivo come al solito e per questo ha pagato caro.

Il tabellino

  • MONZA (3-5-2): Di Gregorio – Bellusci, Paletta, Pirola – Sampirisi (85′ D’Alessandro), Frattesi, Barberis (76′ Scozzarella), Colpani (66′ Armellino), Carlos Augusto – Boateng (64′ Balotelli), Mota Carvalho (76′ Diaw). A disp.: Sommariva, Gytkjaer, D’Errico, Bettella, Scaglia, Barillà, Ricci. All.: C. Brocchi.
  • LECCE (4-3-1-2): Gabriel – Maggio, Lucioni, Dermaku (57′ Meccariello), Gallo – Hjulmand, Tachtsidis (46′ Mancosu), Björkengren (83′ Yalcin) – Henderson (57′ Nikolov) – Stepinski (73′ Rodriguez), Coda. A disp.: Bleve, Vigorito, Pisacane, Paganini, Listkowski, Zuta. All.: E. Corini.
  • MARCATORI: Barberis (41′).
  • AMMONITI: Hjulmand, Maggio.
  • ARBITRO: M. Mariani.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20