Scoppia il caso Messi in casa Barcellona

Tutti i retroscena sul caso-Messi

0
1044

Nelle ultime ore sta imperversando il caso-Messi in casa blaugrana. Secondo le recenti news, il giocatore terminerà la propria avventura con la squadra catalana al termine della stagione.

La fonte è molto attendibile, si tratta di Francesc “Paco” Aguilar, che nella mattinata odierna è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, radio emittente italiana, tra le più affidabili e veloci.

Per chi non lo sapesse, “Paco” è un giornalista del Mundo Deportivo. Il Mundo Deportivo è un quotidiano sportivo spagnolo, che ha sede a Barcellona. Il quotidiano, essendo catalano, si concentra sui fatti limitrofi, in particolare della squadra blaugrana, sia a livello calcistico che cestistico. Inoltre, è il quotidiano sportivo più antico di Spagna e il secondo a livello europeo.

Secondo il giornalista spagnolo, il Barça sarebbe nel caos. Il giocatore argentino sarebbe ai ferri corti con la dirigenza blaugrana, in particolare col presidente Bartomeu e con l’ex compagno, ora dirigente, Eric Abidal.

I malumori di Messi sarebbero cominciati col mancato arrivo di Neymar, considerato da Messi come obiettivo fondamentale della campagna acquisti estiva della squadra catalana.

Lionel era già stato vicino all’addio, dopo aver litigato con Luis Enrique, quando telefonò l’amico, ed ex compagno, Cesc Fabregas, allora giocatore del Chelsea.

Inoltre, il giocatore più grande di tutti i tempi ha una clausola che gli permette di muoversi a parametro 0, dando alla società 30 giorni di pre-avviso.

Il giocatore potrebbe arrivare in Italia, come ha confermato il giornalista, per via delle sue origini. Le uniche due squadre che potrebbero permettersi il suo ingaggio sono Inter e Juventus, con un occhio al Milan, una squadra sempre apprezzata dal talento argentino.

L’attuale rosa del Barcellona non aiuta certo la società a trattenerlo, in quanto solo 16/17 giocatori sono validi, troppo pochi per andare avanti in 3 competizioni.

Il suicidio blaugrana è dietro l’angolo, ora sta a Messi. Lo vedremo con un’altra maglia?

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20