fbpx
Dicembre1 , 2021

Semifinale 100 maschile – Marcell Jacobs vola in finale con un nuovo record europeo

Related

NFL, Week 13 – La preview di Cowboys – Saints

La tredicesima settimana di Regular season 2021 si apre...

Everton vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Due rivali del Merseyside in forme molto diverse rinnovano...

-Torino: Belotti ko, idea Pellegri?

Il grave infortunio di cui è stato vittima Andrea...

Wolverhampton Wanderers vs Burnley: pronostico e formazioni

Il Wolverhampton Wanderers ospiterà domani mercoledì 1 dicembre il...

Share

La semifinale dei 100 metri maschili si chiude con una grande notizia per l’Italia. Lamont Marcell Jacobs, impegnato nella terza batteria, vola in finale e stabilisce un nuovo record europeo. Dopo aver frantumato il primato italiano nella giornata di ieri, il velocista azzurro si è nuovamente superato e sarà impegnato nella finale in programma oggi alle 14.50 italiane. Nella batteria numero 2 era presente Filippo Tortu, che ha chiuso la sua prova con un tempo di 10.16.

Jacobs: come ha chiuso la gara verso la finale l’atleta azzurro?

Dopo aver dimostrato di essere in grande condizione fisica e mentale, Marcell Jacobs ha chiuso il suo 100 con il tempo di 9.84, nuovo record europeo per questa disciplina. Il velocista azzurro non è stato protagonista di un’ottima partenza, ma poi ha rimontato sugli avversari ed è rimasto sulla scia del cinese Su e dello statunitense Baker, rispettivamente primo e secondo in batteria entrambi con un tempo di 9.83. Nonostante sia arrivato terzo, Jacobs si è qualificato grazie al suo tempo di 9.84, il terzo miglior crono in queste semifinali.

La prova di Tortu

Filippo Tortu, impegnato nella seconda batteria, ha chiuso il suo 100 con 10.16. Il 23enne ha terminato al settimo posto una batteria vinta dall’inglese Hughes (9.98), mentre al secondo posto è arrivato il nigeriano Adegoke (10.00).

Kerley vince la prima batteria

Nella prima batteria, è sceso in pista il canadese Andre De Grasse, che ieri ha chiuso le qualificazioni con il miglior tempo. A vincere la prima corsa è stato però lo statunitense Fred Kerley, con un tempo di 9.96. Alle sue spalle, è arrivato De Grasse, che ha chiuso il suo 100 con un 9.98. Lo statunitense e il canadese si sono qualificati direttamente per la finale.

A proposito dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020:

Lamont Marcell Jacobs stabilisce il nuovo record italiano nei 100 metri;

Filippo Tortu entra in semifinale nei 100 metri.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20