fbpx
Ottobre19 , 2021

Serena Williams: la sua priorità “giocare per i Grandi Slam”

Related

Porto-Milan 1-0: rossoneri (quasi) fuori dalla competizione

Porto-Milan 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

L’Inter conquista la sua prima vittoria in Champions, battuto lo Sheriff 3-1

L'Inter conquista la sua prima vittoria in Champions League...

FC Cincinnati-Chicago Fire: pronostico e possibili formazioni

Due squadre ufficialmente eliminate dai playoff della MLS Eastern...

Atlanta United-New York City FC: pronostico e possibili formazioni

Alla ricerca della quinta vittoria casalinga consecutiva, l'Atlanta United...

Ligue 1 10 giornata: tutto quello che è successo

Nel fine settimana appena trascorso del 17 Ottobre 2021...

Share

In una recente intervista al talk show USA di Stephen Colbert, la 23 volte vincitrice del Grande Slam Serena Williams ha parlato di molte cose, compreso il suo futuro e i suoi obiettivi.

Quali sono gli obbiettivi sportivi di Serena Williams?

Serena ha dichiarato che il suo prossimo obiettivo è giocare solo per gli eventi del Grande Slam. Le sue parole: “Gioco davvero per i Grandi Slam in questo momento. Adoro avere ancora l’opportunità di essere qui ed essere in grado di competere a questo livello. È un’opportunità ogni volta che vinco un Grande Slam, significa il mondo per me”.

Il 2021

Serena apre il 2021 allo Yarra Valley Classic, dove è testa di serie numero 5: dopo il bye all’esordio, ottiene la sua prima vittoria dell’anno contro Darja Gavrilova (6-1 6-4), mentre agli ottavi ritrova Cvetana Pironkova, che aveva affrontato anche lui nei quarti di finale degli ultimi US Open, vincendo due comodi tempi (6-1 6-4).

E ancora

Si libera poi di Danielle Collins nei quarti di finale, ma in semifinale è costretta al ritiro per un problema alla spalla. Si partecipa poi agli Australian Open, alla caccia del 24° titolo del Grande Slam; batte agilmente Laura Siegemund al primo turno con un doppio 6-1 e poi Nina Stojanović 6-3 6-0.

Infine

Entra quindi nella sua nona semifinale nel major australiano, dove incrocia Naomi Osaka. Per la terza volta su quattro, Serena viene sconfitta dalle giapponesi, questa volta con il punteggio di 3-6 4-6. Il Grand Slam australiano si rivelerà l’ultimo evento tennistico per l’americano, che si prende una pausa.

Gli Internazionali di Roma

Dopo una pausa di circa tre mesi, Serena torna in campo agli Internazionali di Roma, dove gioca la millesima partita della sua carriera, incontrando al primo turno l’argentina Nadia Podoroska e venendo sconfitta 6-7 5-7.

Emilia Romagna Open

Successivamente disputa l’Emilia Romagna Open, dove è accreditata come testa di serie numero uno: estromette la giovane italiana Lisa Pigato 6-3 6-2 al primo turno, ma poi viene sorpresa da Kateřina Siniaková, che la elimina per 7- 6 6-2.

Wimbledon

Nel terzo Slam della stagione, Wimbledon, Serena è costretta al ritiro in lacrime, al primo turno contro il Sasnovič, a causa di un infortunio alla coscia. Al termine del torneo scivola alla posizione 16 della classifica mondiale. Le sue parole: “Avevo il cuore spezzato nel momento in cui mi sono dovuta ritirare, dopo aver subito un infortunio alla gamba destra. Il mio amore e la mia gratitudine vanno ai tifosi, che rendono veramente significativo essere sul campo centrale di Londra. Sentire lo straordinario calore e il sostegno della folla quando sono entrata, e poi uscita dal campo, ha significato il mondo per me”.

“King Richard”

La storia di due campionesse del tennis, ma anche quella di un padre–allenatore. È quella delle sorelle Venus e Serena Williams, che arriva sul grande schermo con il film “King Richard” (titolo italiano “Una famiglia vincente – King Richard”). Il protagonista è Will Smith che interpreta proprio il padre delle sorelle Williams.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20