Atalanta - Milan termina 5-0
Atalanta - Milan termina 5-0

La diciasettesima giornata del campionato di Serie A ha visto tra le altre sfidarsi anche Atalanta e Milan. La gara è terminata sul 5-0 e i rossoneri sono tornati a casa con la coda tra le gambe e l’ennesima sconfitta. Nella squadra di Pioli molte cose non funzionano ancora, nonostante da quando sia arrivato il tecnico il Milan stia riacquistando maggiore sicurezza, ci sono ancora molte lacune. I Diavoli ora occupano l’undicesima postazione con 21 punti. La squadra di Gasperini invece con questa vittoria guadagna tre punti importanti che la sistemano al quinto posto a quota 31.

Il Milan perde 5-0 allo Gewiss Stadium

Com’è andata fra Atalanta e Milan

PRIMO TEMPO: Comincia puntuale la sfida tra Atalanta e Milan allo Gewiss Stadium. La Dea carica di consapevolezze il Milan invece che deve cercare di uscire dalla scia di risultati negativi. I padroni di casa partono subito forte tanto che già al primo minuto Ilicic impegna Donnarumma con un tiro di potenza. Passano solamente nove minuti che l’Atalanta passa in vantaggio grazie a Gomez che dopo aver superato Conti con un tunnel gonfia la rete del Milan. La Dea comunque domina per tutto il primo tempo e i rossoneri faticano molto ad invadere la metà campo avversaria; al 15esimo minuto Pasalic colpisce la traversa.

Gli ospiti sembrano avere uno sprazzo di lucidità al minuto 28 quando Rodriguez mira la porta, tira ma il pallone finisce a lato di pochi centimetri. Ci si avvia verso la fine della prima metà di gioco con l’Atalanta che si è resa protagonista assoluta e il Milan che fino ad ora ha solo subito. L’arbitro manda tutti sotto la doccia senza minuti di recupero.

SECONDO TEMPO: Dopo il quarto d’ora di pausa, riprende la sfida fra Atalanta e Milan. I padroni di casa non lasciano davvero scampo agli ospiti e al 60esimo segnano il gol del 2-0. Questa volta è Pasalic che a pochi passi dalla porta non ha grosse difficoltà a scavalcare Donnarumma. Solamente dopo due minuti Ilicic è autore del tris della partita: i bergamaschi in contropiede si portano verso la porta di Gigio e l’attaccante riesce ad imbucare il pallone.

Il Milan sta soffrendo davvero molto in campo, non riesce a creare situazioni di gioco interessanti che si possano sviluppare in un’azione da gol. La partita prosegue con diversi cambi da parte di entrambe le squadre. All’81esimo Donnarumma salva l’impossibile: Castagne sta per calciare dritto in porta ma il portiere classe ’99 chiude la serranda. I rossoneri tirano un sospiro di sollievo poco consolatorio dato che all’83esimo Muriel si conferma autore del quinto gol. Il giocatore approfitta di un’uscita di Donnarumma e gonfia la rete. Ci si avvia verso la fine della gara, i bergamaschi gioiscono mentre i milanisti si avviano negli spogliatoi sconsolati quando l’arbitro dopo il minuto di recupero, fischia tre volte.

Il tabellino della partita

ATALANTA (3-4-3): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Castagne, De Roon, Pasalic, Gosens (88′ Hateboer); Ilicic (80′ Muriel), Malinovskyi, Gomez (88′ Freuler). A disp.: Sportiello, Rossi, Ibanez, Masiello, Freuler, Hateboer, Barrow. All.: G. Gasperini.

MILAN (4-3-3): A. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodríguez (46′ Calabria); Kessié, Bennacer, Bonaventura (61′ Piatek); Suso (84′ Castillejo), Leao, Calhanoglu. A disp.: Reina, A. Donnarumma, Caldara, Gabbia, Biglia, Krunic, Brescianini, Borini, Rebic. All.: S. Pioli.

MARCATORI: Gomez (10′), Pasalic (61′), Ilicic (63′; 72′), Muriel (83′).

AMMONITI: Castagne, De Roon, Suso, Kessié, Romagnoli, Musacchio.

ARBITRO: F. La Penna (Roma).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20