Serie A: contratti in scadenza

Sono più di cinquanta i calciatori con contratto in scadenza al 30 giugno 2020. La Lega Serie A prenderà misure adatte per arginare la situazione?

0
570

L’emergenza coronavirus ha completamente stravolto il mondo dello sport. La prima vittima è stata proprio la Serie A. Prima le partite a porte chiuse ed in seguito lo stop totale al campionato. Pian piano tutto il mondo dello sport ha deciso di fermarsi per salvaguardare la salute pubblica.

La lega Serie A conta di poter terminare il campionato; al momento si dovrebbe riprendere ad inizio maggio e si dovrebbero giocare sette turni di campionato nel solo mese di maggio. Cosa succederebbe se la data di ripresa venisse posticipata ulteriormente? Il campionato rischierebbe di concludersi a luglio e ciò provocherebbe una situazione mai vista prima: sono più di cinquanta i calciatori nel nostro campionato con scadenza di contratto a giugno. Rischiamo quindi di assistere all’ultima parte di stagione con la maggior parte delle squadre private di uno o più giocatori.

Problemi di contratto

E’ noto che alcuni giocatori non siano sicuri di rinnovare il proprio contratto. Nel Milan c’è la questione Zlatan Ibrahimovic con lo svedese che dopo l’addio di Boban non sembra tanto più sicuro di rinnovare. Stesso discorso per Jack Bonaventura e Lucas Biglia, ormai ai margini della squadra. Discorso analogo per il Napoli che rischierebbe di perdere due titolarissimi come Callejòn e Mertens; per il belga però l’opzione rinnovo sembra essere più vicina. In casa Juventus non dovrebbe destare preoccupazione la situazione di Chiellini mentre è da analizzare quella di Gigi Buffon: il portiere dovrà decidere con la società se porre fine alla sua carriera o continuare per un altro anno.

Non mancano i problemi anche in casa Lazio; Cataldi e Lulic sono entrambi in scadenza. Il rinnovo del bosniaco, capitano della Lazio, dovrebbe essere una formalità mentre un pò più complicato quello dell’ ex primavera.

Anche le squadre meno blasonate rischiano di perdere i loro uomini migliori: il Genoa potrebbe perdere Pandev mentre il Bologna potrebbe dire addio a Palacio.

Inoltre bisognerà risolvere la questione dei prestiti; la scadenza dei prestiti è anch’essa fissata al 30 giugno. Vedremo se la lega proporrà una variante per adattare la situazione al meglio per tutte le società del nostro campionato.

La lista dei giocatori con contratto in scadenza al 30/06/2020 è disponibile cliccando qui.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20