― Advertisement ―

spot_img

Prima tappa Giro Romandia 2024: Godon vince allo sprint ed è il nuovo leader

Va al francese Dorian Godon la prima tappa Giro Romandia 2024, da Chateau-d'Oex a Friburgo di 165,7 km, imponendosi in volata davanti all'italiano Vendrame...
HomeCalcioSerie A, Genoa-Juventus 2-0: Sturaro e Pandev stendono i bianconeri

Serie A, Genoa-Juventus 2-0: Sturaro e Pandev stendono i bianconeri

Una Juve troppo brutta per essere vera e, forse ancora con la testa all’Atletico Madrid, incappa nella prima sconfitta stagionale per mano del Genoa che costruisce la sua vittoria negli ultimi dieci minuti grazie alle reti di Sturaro e Pandev. Per i bianconeri è comunque una sconfitta indolore visto il considerevole vantaggio sulla seconda (+18).

La Partita:

Allegri, che lascia a casa Ronaldo, sceglie il 3-5-2 con Perin in porta, Rugani, Bonucci e Caceres in difesa. A centrocampo, Pjanic, Bentancur e Emre Can con Cancelo ed Alex Sandro sugli esterni. In attacco, Dybala e Mandzukic.

4-3-3 per il Genoa di Prandelli: Radu tra i pali, Pereira, Romero, Criscito e Zukanovic in difesa. A centrocampo, Rolon, Le ranger, Radovanovic e Lazovic. In avanti, Lazovic, Sanabria e Kuoame’.

Primo tempo:

Dopo appena due minuti c’è già una ammonizione per Romero, che ferma falloso mente una ripartenza di Cancelo. Stessa sorte, per un fallo analogo, a carico di Alex Sandro, due minuti dopo. Al 10′, Koume’si libera in area ma non trovarla porta. Al 15′, Pereira s’invola sulla fascia e serve in area Sanabria che calcia a botta sicura trovando la deviazione d’istinto di Perin. Al 21′, combinazione tra Pjanic e Mandzukic, tocco smarcante per Dybala l’acquisto conclusione viene murata. Al 22′, ammonito Caceres che entra in lritardo su Lazovic. Al 31′, l’arbitro concede un rigore al Genoa per un fallo di mano di Cancelo. Dopo aver consultato il VAR, però, decide che è involontario. Si va al riposo a reti bianche con il Genoa più pimpante.

Secondo tempo:

Al 52′, Sanabria cerca la conclusione dalla trequarti, respinta dalla difesa bianconera. Al 55′, viene annullato un goal a Dybala per posizione irregolare di Emre Can.Al 59′, nella Juve esce Cancelo ed entra Bernardeschi, nel Genoa fuori Rolon, dentro Sturaro. Ed e’ proprio quest’ultimo, al 72′, a trovare il vantaggio con destro che rimbalza davanti a Perin e s’insacca. Poco dopo, entra anche Pandev che, al 79′, chiude il match regalando ai rossoblu una vittoria fondamentale in chiave salvezza.

Il Tabellino:

GENOA (4-3-3): Radu, Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito, Rolon, Radovanovic, Le ranger, Lazovic, Sanabria, Kuome. A disposizione : Marchetti, Gunter, Biraschi, Sturaro, Mazzitelli, Pandev, Veloso, Lapadula. All. Cesare Prandelli

JUVENTUS (3-5-2): Perin, Cancelo, Rugani, Bonucci, Caceres, Pjanic, Emre Can, Bentancur, Alex Sandro, Dybala, Mandzukic. A disposizione : Szcnzy, Pinsoglio, Chiellini, Spinazzola, Kean, Matuidi, Colussi

Marcatori: 71’st, Sturaro (G ), 85’st, Pandev (G)

Arbitro: Mario Di Bello

Angoli: 8-6

Recuperi: 2’pt, 4’st

Ammoniti: Romero, Caceres, Alex Sandro