Verona-Sassuolo è terminata sullo 0-1
Verona-Sassuolo è terminata sullo 0-1

La nona giornata del campionato di Serie A è stata inaugurata dalla sfida tra Verona e Sassuolo che è terminata sullo 0-1. I padroni di casa hanno tentato varie volte con diverse azioni, di tenere testa agli ospiti che però sono riusciti a segnare e quindi guadagnare i tre punti. I veneti soffrono questa sconfitta perchè hanno perso una chance di scalare di qualche posizione la classifica. I neroverdi guidati da De Zerbi invece tirano un sospiro di sollievo, portano a casa bottino pieno e guadagnano la tredicesima posizione. La prossima sfida che impegnerà il Verona sarà contro il Parma, mentre invece per il Sassuolo ci sarà la Fiorentina.

Com’è andata Verona-Sassuolo

PRIMO TEMPO: Alle 20.45 in punto inizia Hellas Verona-Sassuolo allo stadio Bentegodi. I padroni di casa partono bene attaccando varie volte la metà campo avversaria. Al nono minuto Di Carmine si avvicina pericolosamente alla porta del Sassuolo ma si regola male e non riesce a colpire. Dieci minuti più tardi bella occasione per i neroverdi con Boga che su assist di Consigli riesce ad entrare nell’area avversaria ma viene parato da Silvestri. I ritmi di gioco non sono altissimi, a metà del primo tempo il risultato è ancora bloccato sullo 0-0. Al minuto 37 Berardi sfiora il gol: tira una punizione ma Silvestri si fa trovare pronto e disinnesca il pericolo. Ci si avvia verso la fine del primo tempo e al 45esimo ci prova ancora Berardi che però calcia troppo alto. L’arbitro assegna un minuto di recupero dopodiché manda tutti negli spogliatoi. Il Verona è partito bene ma poi i padroni di casa hanno dimostrato il loro valore rendendo alcuni palloni davvero insidiosi.

Djuricic esulta dopo il gol
Djuricic esulta dopo il gol

SECONDO TEMPO: Riprende puntuale al Bentegodi, Verona-Sassuolo che è ancora ferma sullo 0-0. I gialloblù ripartono forte e al 48esimo sfiorano il gol con Faraoni, il tiro però finisce sul palo. Pochissimi minuti dopo gli ospiti passano in vantaggio: al 50esimo Djuricic calcia di potenza da fuori area e Silvestri non può fare niente. I padroni di casa però non vogliono arrendersi e infatti al 52esimo sfiorano il pareggio con Consigli. La partita prosegue tra cambi da parte di entrambe le squadre e diversi gialli, davvero molti sia per l’Hellas che per il Sassuolo. Il clima in campo si sta scaldando. Non ci sono azioni degne di nota, anche se i padroni di casa dimostrano di volere veramente almeno un punto. Ci si avvia verso la fine del match e il direttore di gara assegna tre minuti di recupero. Al 91esimo Duncan del Sassuolo rischia di raddoppiare prendendo però solo il palo. Due minuti dopo la partita finisce sullo 0-1 con l’amarezza dei gialloblù e la contentezza dei neroverdi.

Il Tabellino di Verona-Sassuolo

Una delle azioni della partita
Una delle azioni della partita

H.VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla (82′ Stepinski), Gunter (55′ Dawidowicz), Faraoni, Pessina, Amrabat, Lazovic, Verre (72′ Salcedo), Zaccagni, Di Carmine.
A disp: Berardi, Vitale, Henderson, Adjapong, Lucas, Danzi, Wesley, Empereur, Tutino.
All.: I. Juric.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Peluso; Duncan, Magnanelli, Djuricic (62′ Obiang); Berardi, Defrel (79′ Muldur), Boga (82′ Caputo).
A disp: Russo, Turati, Piccinini, Kyriakopoulos, Ghion, Locatelli, Traorè, Raspadori.
All.: R. De Zerbi.

MARCATORI: Duricic (50′).

AMMONITI: Kumbulla, Gunter, Amrabat, Pessina, Verre, Defrel, Duricic, Magnanelli, Peluso, Romagna.

ARBITRO: L. Pairetto (Torino).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20