Archiviata la pratica Frosinone, la Juventus cerca contro il Bologna all’Allianz Stadium la sesta vittoria consecutiva. Sulla carta sembra tutto scontato ma i felsinei sono reduci dalla vittoria contro la Roma e quindi venderanno cara la pelle. I numeri, comunque, sorridono ai bianconeri: nelle cinque partite casalinghe giocate contro i rossoblu, hanno sempre fatto bottino pieno. L’ultimo successo del Bologna risale al febbraio del 2011.

COME ARRIVA LA JUVENTUS: Dubbi di formazione per Allegri che pare orientato a schierarsi col 3-5-2: in porta debutta Perin, difesa a tre con Bonucci in mezzo, Barzagli e Benatia ai lati. A centrocampo, dovrebbe riposare Emre Can e giocare Bentacur con Pjanic e Matuidi, mentre Cancelo e Bernardeschi occupano le fasce. In attacco, probabile coppia Dybala-Ronaldo.

COME ARRIVA IL BOLOGNA:  Inzaghi pare orientato a riproporre lo stesso modulo visto con la Roma (3-5-2): davanti a Skorupski, Mbaye, Danilo e De Maio in difesa. A centrocampo, Ngai è il regista ai lati del quale agiscono Dzmaili e Svanberg con Mattiello e Krejci sulle corsie. In attacco, confermata la coppia Falcinelli-Santander.

Le probabili formazioni :

JUVENTUS (3-5-2): Perin, Bonucci, Barzagli, Benatia, Cancelo, Bentacur, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. A disp: Szczesny, Pinsoglio, Chiellini, Rugani, Emre Can, Bernardeschi, Alex Sandro, Mandzukic. All. Massimiliano Allegri 

BOLOGNA ( 3-5-2): Skorupski, Mbaye, Danilo, De Maio, Mattiello, Orsolini, Nagy, Dzmaili, Svanberg, Santander, Falcinelli. A disp: Da Costa, Santurro, Paz, Calabresi, Gonzalez, Dijks, Okwonkwo, Destro, Valencia. All. Filippo Inzaghi 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20