Tutto facile per la Juventus che sbriga senza problemi la pratica Spal ed infila la dodicesiva vittoria su 13 partite, portandosi momentaneamente a +9 su Napoli e Inter.

Dopi un inizio guardingo, i bianconeri sbloccano il risultato alla mezz’ora con Ronaldo, giunto alla nona rete stagionale.

Ripresa di ordinaria amministrazione con il raddoppio di Mandzukic che chiude un altro match a senso unico a conferma della schiacciante superiorita’ dei campioni d’ Italia.

La partita:

Assenti Bernardeschi, Khedira ed Emre Can, Allegri si sistema con il 4-4-2: in porta c’ e’ Perin, in difesa De Sciglio a destra, Alex Sandro a sinistra, con Bonucci e Rugani in mezzo. A centrocampo, Pjanic e Bentancur sono assistiti da Cuadrado e Douglas Costa. In avanti, Ronaldo e Mandzukic.

3-5-2 per la Spal di Semplici: in porta Gomis, difesa con Cionek, Simic e Bonifazi. A centrocampo, Fares, Missiroli, Schiattarella, Kurtic Lazzari. In avanti, Antenucci e Petagna.

Primo tempo:

All’ 8, conclusione dalla distanza di De Sciglio, palla lontana dalla porta. Al 9′, destro di Douglas Costa facilmente bloccato da Gomis. Al 22′ punizione di Kurtic che non spaventa Perin. Al 25′, azione personale di Douglas Costa che semina die avversari e va al tiro, Gomis c’e’. Al 28′, la Juve passa: punizione di Pjanic, Ronaldo.anticipa tutti e di piatto mette dentro. La Spal prova a reagire con Bonifazi, bloccato fficacemente dalla difesa bianconera. Al 39′, ammonito Cionek per un fallo su Ronaldo. Si va al riposo sull’ 1-0.

Secondo tempo:

Al 49′, secondo giallo del match per Fares, autore di un fallo su Douglas Costa. Al 53′, ci prova Bentancur, di poco alto. Al 59′, primo cambio nella Spal: entra Valoti, fuori Missiroli. Un minuto dopo, la Juve raddoppia: Ronaldo assiste Douglas Costa che va subito al tiro, Gomis respinge sui piedi di Mandzukic che non puo’ sbagliare. 2-0 e match in ghiaccio. Al 63′, ammonito Bentancur. Al 65′,.diagonale di Ronaldo, fuori.di un soffio. Al 72′, Matuidi rileva Douglas Costa. Al 73′,.ammonito.Schiattarella. Al 78′, Pjanic alza per Ronaldo che prova la rovesciata al.volo senza inquadrare il bersaglio. All’ 82′, ultimi.cambi per parte: Chiellini al posto di Alex Sandro e Paloschi per Valdifiori. La partita in pratica si chiude qui.con i bianconeri sempre piu padroni del campionato.

Il Tabellino:

JUVENTUS(4-4-2): Perin,.De Sciglio, Bonucci, Rugani, Alex Sandro(83′ st Chiellini),Pjanic, Bentancur (73′ st Matuidi), Cuadrado,.Douglas Costa, Ronaldo, Mandzukic. A disp: Szcezny, Chiellini, Benatia, Kean, Barzagli, Dybala, Spinazzola. All. Massimiliano Allegri

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Simic,.Bonifazi, Fares, Missiroli(53′ st Valoti) , Schiattarella ( 83′ st Valdifiori), Kurtic, Lazzari, Antenucci, Petagna. A disp: Milinkovic-Savic, Thiam, Djourou, Dickman,.Everton, Valdifiori, Valoti, Vitale, Floccari, Moncini, Paloschi. All. Leonardo Semplici

Marcatori: 28′ pt Ronaldo(J), 60′ st Mandzukic(J)

Arbitro: Federico La Penna

Angoli: 6-2

Recuperi: 0′ pt, 3’st

Ammoniti: Cionek( S), Fares( S), Schiattarella (S), Bentancur ( J)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.