La ventitreesima giornata del campionato di Serie A si è conclusa anche per Parma e Lazio che si sono sfidate allo stadio Tardini. La squadra di Inzaghi è tornata a vincere sul campo insidioso della formazione di D’Aversa. Dopo infatti il pareggio contro il Verona, i biancocelesti volevano continuare la scia di vittorie che li ha portati al terzo posto in classifica, e ci sono riusciti. Il Parma invece accoglie il risultato con amarezza anche perchè avrebbe potuto sfruttare meglio alcune occasioni che gli si sono presentate. In classifica i crociati sono noni a quota 32 punti mentre la squadra capitolina occupa la terza posizione con 53 punti, a meno uno da Juventus e Inter che sfiderà la settimana prossima.

Com’è andata fra Parma e Lazio

PRIMO TEMPO: Inizia allo stadio Tardini la partita fra Parma – Lazio. Partono subito forte i padroni di casa, all’ottavo minuto Kurtic prova la conclusione ma Strakosha si fa trovare pronto. Gli ospiti però non si spaventano e cominciano a reagire: all’11esimo Immobile cerca la porta e la manca di un soffio. Al 24esimo Caicedo tenta il tiro ma è troppo debole e perciò non è pericoloso per Colombi. Due minuti più tardi Luis Alberto entra nell’area piccola e tira ma non inquadra la porta.

L’azione gol di Caicedo

La partita continua e i biancocelesti sembrano essere l’unica squadra in campo, il Parma è in difficoltà e costruisce poco. Al 33esimo Immobile cerca di nuovo il vantaggio ma anche questa volta non riesce a segnare. Ci si avvicina alla fine del primo tempo e la gara è ancora sullo 0-0. Al 41esimo minuto però la Lazio passa in vantaggio grazie ad un gol di Caicedo servito da Luis Alberto. L’arbitro assegna due minuti di recupero, dopodiché fischia la fine della prima metà di gioco.

SECONDO TEMPO: Ricomincia puntuale il secondo tempo di Parma – Lazio e i padroni di casa sembrano essersi ripresi rispetto al primo tempo. Al 53esimo Gagliolo prova a concludere ma viene anticipato da Luiz Felipe che blocca l’azione. Solamente due minuti dopo la squadra di D’Aversa si avvicina al pareggio con Caprari che impegna Strakosha. La Lazio è più in difficoltà rispetto al primo tempo però cerca di difendere la propria metà campo. Al 69esimo ancora Parma con Gagliolo che spedisce la palla fuori di un soffio. I biancocelesti si stanno però “risvegliando” e si rendono pericolosi ancora una volta: prima con Correa e poi con Immobile che però non concludono nulla.

Parma – Lazio termina 0-1

Ci si avvicina alla fine della partita e la Lazio spreca un’occasione davvero importante: Immobile punta la porta ma decide di servire Correa che però sbaglia tutto e non conclude. Arriva il 90esimo e il direttore di gara senza assegnare minuti di recupero manda tutti sotto la doccia, la gara finisce 0-1.

Il tabellino

PARMA (4-3-3): Colombi; Darmian, Iacoponi, B.Alves, Gagliolo (79′ Pezzella); Hernani, Brugman (60′ Kulusevski), Caprari (67′ Sprocati); Kucka, Cornelius, Kurtic. A disp.: Barillà, Corvi, Dermaku, Grassi, Karamoh, Laurini, Radu, Regini, Siligardi. All.: R. D’Aversa.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (57′ Lazzari), Parolo, Leiva (82′ Cataldi), L.Alberto, Jony; Caicedo (61′ Correa), Immobile. A disp.: Adekanye, A.Anderson, D.Anderson, Guerrieri, Lukaku, Minala, Proto, Vavro. All.: S. Inzaghi.

MARCATORI: Ciacedo (41′).

AMMONITI: Alves, Kucka, Caprari, Caicedo, Leiva.

ARBITRO: M. Di Bello (Brindisi).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20