L’Atalanta, dopo aver schiantato il Torino, in trasferta, per 0-7, scenderà in campo, domenica alle 15.00, contro il Genoa, nel prossimo turno di Serie A. Nel match di andata, sono stati i bergamaschi ad avere la meglio, grazie alla rete, allo scadere, di Zapata, arrivata dopo il pareggio, a inizio recupero di Criscito.

ATALANTA

L’Atalanta ha dimostrato di aver ampiamente metabolizzato la sconfitta contro la SPAL e di poter ancora dare del filo da torcere alle squadre in vetta. I tre punti sarebbero importanti per continuare a stare col fiato sul collo alla Roma, impegnata contro il Sassuolo, e non allontanarsi dalla zona Champions.

Gasperini potrebbe riconfermare il 3-4-1-2 usato a Torino. L’unico dubbio riguarda il compagno di reparto di Ilicic. Il tecnico della Dea potrebbe riconfermare Zapata, oppure dare spazio a Muriel.

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata

GENOA

Il Genoa è stato fermato, a Firenze, dal bel riflesso di Dragowski sul rigore calciato da Criscito e rimane in coda alla classifica. Portare a casa anche solo un punto sarebbe un buon risultato per i liguri, soprattutto dal momento che anche Brescia e SPAL saranno impegnate in trasferte difficili.

Con Lerager e Kouamé ancora indisponibili, Nicola potrebbe confermare lo stesso undici di partenza schierato a Firenze. I dubbi del tecnico sono a centrocampo tra Ankersen e Ghiglione, con quest’ultimo favorito, e in attacco, dove Favilli potrebbe cedere il posto a uno tra Destro o Sanabria.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20