Allo Stadio Cino e Lillo Del Duca, impianto da circa 12400 posti, si disputerà Ascoli-Pisa. Si Sfidano la nona della classe contro la decima. L’Ascoli è a quota 24 punti, invece il Pisa è distante solo 1 punto, trovandosi a 23 punti. Entrambi hanno come obbiettivo primario la salvezza, ma chissà che il loro campionato possa regalargli qualche sorpresa, arrivando magari in zona Playoff.

Come ci arriva l’Ascoli

L’Ascoli proviene da due sconfitte ed una vittoria nelle ultime tre partite. Le sconfitte sono arrivate relativamente contro Empoli e Pordenone. La vittoria invece è avvenuta contro il Cittadella. L’ultimo risultato è la sconfitta fuori casa per 2-1 contro il Pordenone. In questo match ci è stato un minimo di reazione degli ascolani, che è arrivato però troppo tardi, avendo l’Ascoli segnato al 90esimo.

Come ci arriva il Pisa

Il Pisa proviene da due sconfitte ed una vittoria nelle ultime tre partite. La vittoria è stata ottenuta ai danni del Trapani per 3-2, invece le sconfitte sono state subite contro la Virtus Entella e Cosenza. Il mattatore dell’ultimo match contro il Cosenza, per la squadra calabra è stata Rivière, ora il Pisa dovrà rimboccarsi le maniche per vincere questa partita.

Orario e dove vedere la partita in Tv

Ascoli-Pisa si giocherà Giovedi 26 dicembre alle ore 18:00 allo Stadio Cino e Lillo Del Duca. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN.

Probabili formazioni

Pisa (4-3-2-1): Gori; Lisi, Benedetti, Aya, Birindelli; Minesso, De Vitis, Pinato; Minesso, Gucher; Moscardelli. All. D’Angelo“

 ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Padoin, Brosco, Gravillon, D’Elia; Cavion, Troiano, Brlek; Petrucci; Scamacca, Ardemagni. Allenatore: Zanetti

Possibili sorprese in casa Pisa

Le possibili sorprese in casa Pisa potrebbero essere Fabbro e Pinato. Entrambi ex Milan sono degli ottimi prospetti, il primo è un classe 1996 di ruolo punta, di proprietà del Chievo Verona, che ha come doti il dribbling e lo spunto in velocità, potrà dare una grossa mano alla causa nerazzurra. Pinato ha disatteso le aspettative che si avevano su di lui, venivano considerato un ottimo talento che avrebbe potuto giocare tranquillamente in Serie A, ad oggi non ha ancora esordito nella categoria superiore, il Pisa può essere sicuramente un trampolino di lancio importante per arrivarci.

Possibili sorprese in casa Ascoli

Le possibili sorprese in casa Ascoli potrebbero essere la coppia del gol Scamacca-Ardemagni. Scamacca è un attaccante classe 1999, di grande talento, nonostante la sua stazza enorme, 1,95 metri, è un giocatore con un ottima tecnica di base, il calciatore è ricercato da moltissime squadre di primo ordine, tra cui Juventus, Milan, Roma. Il ragazzo farà sicuramente strada. Ardemagni invece è un attaccante che la cadetteria la conosce a memoria, ha girovagato per quasi tutte le squadre di serie B, segnando in lungo e in largo. E’ un bomber vero.

Pronostico

Parte leggermente favorito l’Ascoli, entrambe le squadre avranno voglia di rivalsa, non sarà una partita bellissima ma molto battagliera.

Segno X

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.